martedì 20 marzo 2012

Pasqua o Pasquetta la Terrina di pollo sarà perfetta!!!!


Ci sono momenti in cui tutto va per il verso giusto...






Non occorre spaventarsi...sono momenti che passano!!


Jules Renard (1864-1919)






Vogliamo festeggiare degnamente il primo giorno di primavera???


Beh..visto com'è il tempo oggi, almeno dalle mie parti, tiriamo fuori dall'armadio l'impermeabile ( non  so se si usa ancora) armiamoci di ombrello e avventuriamoci pronti ad affrontare una nuova giornata...






Ora due considerazioni ci possono riguardare riguardo al tempo atmosferico e non ..


La prima è relativa al fatto che essendo "marzo pazzo" il tempo può essere molto variabile e quindi il bel tempo non potrà farsi attendere...salvo a nevicare ancora come è successo in passato in epoca ancora più avanzata....


La seconda è quella che il tempo passa velocemente e fra due settimane e mezzo ci troveremo a dover imbandire la tavola per il pranzone pasquale e quindi la terrina che propongo oggi potrebbe essere un ottimo spunto per un antipasto leggero e saporito, anche se un tantino laborioso...


Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: medio
Difficoltà:*


INGREDIENTI
650 g di petto di pollo ( io ho usato quello di Amadori)
1 peperone, peso loro gr 295 
1 uovo intero e due albumi
60 gr tra olive verdi e nere
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
150 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
1 spicchio d'aglio
Sale e pepe della Tec-Al q.b.


Ecco qui sotto la foto del peperone che ho usato...


Ho deciso di abbrustolirlo sul gas perché non avevo voglia di accendere il forno appositamente....


Basta poggiarlo su un fornello e rigirarlo di tanto in tanto mentre si fa altro.....


Va quindi pelato con cura per eliminare la pellicina ormai brunita...





Ed ecco le olive, verdi e nere, denocciolate che fanno parte della lista ingredienti.......






Ho usato il petto di pollo ma, volendo, essendo in vicinanza della Pasqua, si può usare anche la carne di agnello....


Per velocizzare la si potrebbe anche passare al tritatutto ma ho preferito, per non avere a che fare con una specie di purea, tagliarla a dadolini piccolini....


Ci viole un po' di tempo....


Trasferire la dadolata in una capace scodella,unire le olive tagliate a rondelle, il parmigiano, il formaggio cremoso spalmabile...magari light... 




Uno spicchio d'aglio spremuto con lo  premi aglio....






Un uovo intero...





Tagliare il peperone abbrustolito come consigliato più sopra, tagliato prima a listerelle e poi a dadini....






Ed unirlo al composto che si è preparato in precedenza avendo cura di amalgamare tutto per benino...






Ecco come si presenta il futuro polpettone.....


Ma non è finita qui!!!




      


Questa piccola porzione d'impasto è stata prelevata dal totale e non vi è stato aggiunto il peperone....

Infatti ho pensato a me:  purtroppo sono allergica e non lo posso mangiare...



  
Montare a neve ben soda 2 albumi ( e chi non ne ha inutilizzati in frigo?) e  suddividerli equamente tra i due composti amalgamando con delicatezza il tutto....




Come dicevo ho pensato a me ..infatti una volta ho preparato una specie di strudel con il peperone per i miei cari e ho mangiato... una mozzarella!!!




Versare il tutto livellando con cura in uno stampo al silicone, il mio è della Happyflex..credo si veda bene il piccolo divisorio di carta da forno per separare i due impasti.....




Coprire lo stampo con alluminio e porre in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 50'....

A metà cottura eliminare il foglio per consentire alla terrina di dorarsi a dovere....



Far raffreddare perfettamente e servire a fette con il contorno preferito....


Non consiglio la congelazione... e la preparazione può essere eseguita con al massimo due giorni di anticipo....


Buona giornata a tutti!!!






21 commenti:

raffy ha detto...

Un'idea meravigliosa, il pollo fatto in questo modo è divino...complimenti Grazia...

Simo ha detto...

che meraviglia questa terrina...io ne faccio così poche, mannaggia! Urge rimediare.
Che bella la frase di oggi...mi ha fatto meditare parecchio...
Un abbraccione

eli ha detto...

Ma sai che l'idea del divisorio è geniale!
Mio marito non vuole mai la cipolla o l'aglio nel suo polpettone, la prossima volta gli faccio il suo "comparto" . Di solito non mettevo l'ingrediente incriminato, con il risultato che tutti si lagnavano!

Ho visto anche io la pagina di Google che annuncia il primo giorno di primavera, ma una volta non era il 21?
mah! Internet ci sposta anche le stagioni ahahahahah

renata ha detto...

Che splendida terrina...BUONA!!!!!
e speriamo che realmente il mio di tempo possa cambiare....Possa andare TUTTO decisamente meglio!!!!
Un bacione

La Gaia Celiaca ha detto...

che idea fantastica, veramente bellissima, e poi ha i colori della primavera. mi viene voglia di provarla per pasqua... o prima, perché no?

Yrma ha detto...

Un'idea meravigliosa per Pasquetta!!!!sembra davvero gustosa questa terrina!!!e poi insomma anche per una giornata qualunque, piatto unico ricco e completo!!!!Brava!!!!!

Claudia ha detto...

Ma quanto deve essere buono!!! c'è tutto ciò che mi piace.. baci e buona giornata :-)

Francesca ha detto...

Gustosissimo e poi si può calibrare le cose da metterci secondo gusti o necessità... Brava brava!!
Franci

Vica in cucina ha detto...

Che delizia la tua terrina di pollo! Perfetta per un pasto equillibrato senza troppe calorie!

Chiara Giglio ha detto...

Grazia ha fatto una terrina bellissima e colorata, sa di primavera!Un bacione

Ilaria ha detto...

Stamani alla radio ho sentito che oggi sarebbe stato il primo giorno di primavera... Ma da quando hanno cambiato l'equinozio di primavera??? :-)
Questa terrina di pollo è da divorare.

Silvia ha detto...

Geniale la carta da forno e questa ricettina così pasquale ci piace proprio (:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! certo un pollo presentato in modo originale e ricco! si adatta perfettamente ai prossimi pic nic allora ;)
un bacione

Anna Righeblu ha detto...

Grazia, sì è perfetta! La copio: se sono a casa posso prepararla in anticipo e poi è bellissima!
Un bacione

La cucina di Molly ha detto...

Che meraviglia,preparato così è delizioso!Ottima idea da presentare sulle tavole di Pasqua!Ciao

Donaflor ha detto...

oltre che pasqua e pasquetta...io questa terrrina di pollo la mangerei sempre! troppo buona!

Giovanna ha detto...

le tue idee sono sempre originali bravissima

Antonella ha detto...

Che spettacolo!!! Brava Mammazan, sempre splendide ricette...

Elisabetta ha detto...

una golosa alternativa,al solito plumcake salato..bravissima Grazia!!!!qui,la primavera ha fatto capolino gia' da ieri..bacioni ;0))

Spery ha detto...

beh, questa ricetta rappresenta degnamente la stagione appena iniziata! grandioso l'utilizzo del pollo!Da provare certamente
buona giornata
spery

Dana et Dana ha detto...

Bella ricetta e ottima sia per Pasqua che per Pasquetta, sei proprio brava!!!
Un bacione Dana et Dana