domenica 28 settembre 2008

Ovis Molis

Li ho sistemati bene??

Vedete come sono belli???

Facili da fare....


Finiscono in un attimo!!!


I misteri di internet sono infiniti!!

Scarico la posta tutte le sere, qualcosa arriva e qualcosa no.

Sempre via telefono.

Stasera scopro che sono apparse delle mail arrivate giovedì e che ho letto solo ora.

Tra queste ce n’è una di un’amica che si è rivolta a me per un consiglio che purtroppo non le so dare e riguarda la preparazione del pane con la pasta madre.

Ora io, come sapete, non posseggo la macchina del pane e preparo tutti i miei impasti con lievito di birra ed adeguata lievitazione.

Le ho quindi risposto che avrei girato il suo s.o.s alle mie amiche che sono esperte in materia.

Il testo della mail che qui riporto recita quanto segue, sperando che ciò non dispiaccia ad Anna …

“buon pomeriggio, mi presento sn Anna, leggo il suo forum di cucina e le faccio i miei complimenti, le scrivo x avere un aiuto, ho comprato la mdp il pane viene bene ma nn è questo il problema, mi sn lanciata a fare il lievito madre, mi è cresciuto bene lo rinfrescato come si conviene, ma quando lo uso x fare il pane sn guai nn mi cresce e sembra un mattone dove sbaglio? mi può aiutare? la ringrazio mi permetto di scriverla xchè nel suo forum dice che possiamo contattarla di nuovo grazie”.

Ecco fatto cara Anna, vedrai che il battaglione delle blogger si metterà in funzione ed i consigli pioveranno molto presto, tempo di pubblicare questo post. (ora non capisco come mai i caratteri con cui sto scrivendo siano come quelli della mail sopracitata ….ma pazienza!!)

Sempre parlando di posta ho scoperto anche che in Bozze c’erano un sacco di mail che credevo fossero state inviate e invece giacevano lì …..

Ha ragione Nora, la mia amica di Milano, che non si fida quando preme "Invio" e va sempre a controllare se effettivamente la posta è partita.


Forse anche così sono buoni!!!!

La commessa mi annuncia che i tempi per la riparazione si sono allungati di altri 10 giorni.

Ovviamente essendo sabato sarebbe stato inutile telefonare all’assistenza.

Allora provo al 133 tanto per soffrire ancora un po’ e per la modica spesa di 33 cent. al minuto riesco a parlare con un’operatrice che, forse, sentendo il mio tono vibrato chiude la comunicazione.

Ritento e questa volta parlo con un ragazzo che dopo avermi ascoltato mi suggerisce di collegarmi ad internet via telefono, prende però, bontà sua, nota del reclamo e mi promette di non addebitarmi la chiamata.

Estrema ratio mando una e mail a Tre per un ulteriore sterile lamento….. staremo a vedere.

Ora dopo questo lungo e, temo, noioso pistolotto consoliamoci con questi dolcetti che ogni tanto vedo nelle riviste di cucina.

Dovevo andare per il fine settima dalla mia amica Renata, ad Avigliana, per cui oltre al patè, che ho pubblicato qualche tempo fa e che comunque le porto sempre, ho cucinato altre tre cosette tutte nuove, tra cui questi dolcetti …..

Appena ha visto il vassoio con gli “Ovis Mollis” ( che si erano un po’ azzuffati durante il trasporto in macchina, grazie alle buche e alle curve che ho incontrato per strada) si è scaraventata verso il frigo, ha riempito un bicchiere di latte (perché i biscotti LEIi li mangia sempre con il latte) e ne ha mangiato subito 3.

Il mattino dopo erano finiti!!!

Ma ora bando alle ciance, ecco la ricetta che è di una semplicità disarmate: insomma grande effetto e bontà con poco e dico POCO impegno.

Tempo di preparazione: circa 20’ per preparare l’impasto e solo 10’ di cottura

Costo: basso

Difficoltà:*

Ingredienti per circa 23 dolcetti (a me ne sono venuti appunto 23)

100 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di farina 00
55 gr di zucchero a velo

50 gr di fecola
3 tuorli sodi e sbriciolati ( cottura delle uova: 10' dal bollore)
1 pizzico di sale

Buccia grattugiata di un limone
Marmella chiara (io ho usato quella di albicocche)
Qualche cucchiaiata di miele
Altro zucchero a velo per cospargere i dolcetti


Setacciare la farina con la fecola, lo zucchero a velo e il pizzico di sale.

Versare il tutto sulla spianatoia, aggiungere la buccia grattugiata di un limone, il burro morbido e i tuorli sbriciolati.


Impastare velocemente come si fa per la pasta frolla, fare una palla, avvolgerla in pellicola trasparente e mettere in frigo per almeno 30’.

Trascorso questo tempo, lavorare brevemente il panetto ricavare dei bastoncini di circa 4 cm di diametro e tagliare delle fette dello spessore di 1 ½ cm.

Lavorare velocemente le fette tra le mani in modo da ottenere delle palline tutte delle stesse dimensione che andranno disposte sulla placca ricoperta di carta da forno.

Con il pollice creare una fossetta al centro di ogni dischetto (io ho adoperato il manico di un cacciavite sagomato).

Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 160°/170° per 10’ fino a doratura e controllando continuamente!!

Appena i biscotti saranno ben freddi spolverizzarli con lo zucchero a velo ( a dire il vero nella ricetta originale era consigliata la polvere di cocco, ma non sapendo se sarebbe piaciuta ho preferito non sbagliare e….. ho fatto bene perché alla mia amica il cocco non piace).

Intanto in un pentolino sciogliere qualche cucchiaiata di marmellata chiara con un poco di miele.

Versarne quindi un pochino in ogni incavo e resistere alla tentazione di far fuori subito tutti i biscotti.


Credetemi ho quasi impiegato più tempo a descrivere le varie fasi di preparazione che a farli.

Se li preparate… fatemi poi sapere!!!!


29 commenti:

Onde99 ha detto...

Li farò di sicuro! Sembrano ottimi!!!

Chantilly ha detto...

ciao e buona settimana.
sai che questi dolcetti mi hanno semper fatto un brivido pazzesco: sembrano occhi che ti fissano. passo.

Sere ha detto...

Buon lunedi!
Questi sono davvero belli! Ti rubacchio la ricetta!
A presto..
Sere

unika ha detto...

mi dispiace...per la pasta madre non so aiutarti....che belli questi biscottini...da copiare:-)
Annamaria

Fra ha detto...

Che splendido modo per iniziare il lunedì! la vista di questi biscotti è paradisiaca :P
Un bacio grande e buon inizio settimana
Fra

manu e silvia ha detto...

Ma sono stupendi....ce ne passi qualcuno oltre lo schermo grazie...
Proprio un bel modo di iniziare la settimana!
bacioni

marinella ha detto...

I tuoi biscottini sono spettacolari.
per quanto riguarda il pane in MDP con la pasta madre, il problema è che la macchina non lascia lievitare il tempo sufficiente alla pasta madre per lavorare, occorre farlo usando la fase solo impasto, poi si lascia lievitare nella macchina anche per tutta la notte, e poi si passa alla cottura senza altre mescolazioni. Baci

Riki ha detto...

Se la pasta madre non è pronta per l'uso (non ancora "aspra" e stagionata bene) bisogna aggiungere del lievito al pane. Se no diventa un mattone. Se però vuole fare il pane normale non deve per forza aggiungere la pasta madre, anche solo il lievito funziona. Poi vedi marinella, per fare il pane con la pasta madre occore molto tempo per la lievitazione che la macchina non permette.

Pamy ha detto...

mi segno la ricetta e la proverò sicuramente!!!
baci e buon inizio settimana

Denise ha detto...

MMMMh ho già fame e sono appena le 14,00! Proverò la tua ricetta e ti farò sapere. Denise

Caty2 ha detto...

Per il pane ho trovato moto interessante questo blog:
http://ovovsodo.blogspot.com.
Stiamo lottando con la lavapiatti: la perfida non scarica più e siccome la mia doce metà continua a provare ad aggiustarla io continuo a scaricarla a mano. E lui dice - eppure eppure ci devo riuscire!!! E non posso nemmeno telefonare ad un call center per lamentarmi ....Vado a fare i biscotti!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

splendida! ma come ancora 10 gg senza di te a spron battuto? accidenti che balls ragazzi questi gestori sono "ingestibili" ;-)
buonissimi gli ovis mollis..li faceva anche mia nonna un po' rivisitati ma io li finivo in pochi minuti..ecco meno male che non ti ho vicina di casa..buonanotte dieta! :-D
Bacio
Silvia

GràGrà ha detto...

Ciao Grazia :-) non ho mai visto qualcosa di simile...complimenti :-) per la pasta madre....sai che...non ne ho la minima idea :-(

Pippi ha detto...

oddio come sono fortunate le tue amiche.......hem hem....qualche impegno per la prossima domenica???? hehehehehe...a me piace anche la farina di cocco...........

emilia ha detto...

Li ho visti stamattina in un'altro blog, sono davvero invitanti e GOLOSI con tutta quella marmellata lucida !! Brava Grazia, bacio :)

JAJO ha detto...

Delizia !!!!!
Mi sa che appena tirato fuori il pane dal forno mi cimento :-D
Jacopo

panettona ha detto...

da quanto tempo manco dal tuo blog!!
giorni intensi per panettona :s
cmq le tue ultime preparazioni, come sempre sono spettacolari!!!
per quanto riguarda il pane con il lievito madre mi dispiace per la tua amica ma non posso aiutarla, qualche giorno fa ho provato a preparare la pasta madre con tristissimi risultati anche se conto di riprovarci ;)
baci

clamilla ha detto...

ma che bontà!
Uno spettacolo!
Martina

Carla ha detto...

Buongiorno grazia!
Ma davvero deliziosi questi biscottini e pure semplici...li farò di sicuro:D
Per quanto riguarda il lievito madre, di ad Anna di leggere qui è di Lo "galline2ndlife " - lei è un'esperta!:
http://galline2ndlife.blogspot.com/2008/02/il-lievito-madre.html
Un bacione

Caty2 ha detto...

Evviva li ho fatti anch'io !!! Appena riesco metto le foto sul mio blog, così mi darai il voto come tua allieva. Ciao un abbraccio Caty2

paolo e ana ha detto...

ciao mammazan, come stai? che dolce fantastico!!! hummmmmmmm
grande bacio
Ana

Mammazan ha detto...

A tutte le mie amiche
Grazie per i commenti ma non posso rispondere ad ognuna, nè riesco a visitare i loro blog...Sono quasi disperata.. Oggi mi hanno detto che a MIlano non hanno i pezzi di ricambio.
Poi con la connessione via telefono mi scarica male anche la posta.
Per fortuna che posso contare sulla ospitalità di un amico di mio figlio.... almeno posso postare!!
Quante cose mi sto perdendo dei vostri blog!!
Spero di recuperare
Vi abbtaccio tutte e vi adoro!
Grazia

rosatea ha detto...

Mammazan, dì alla tua amica Anna di provare a chiedere a Barbara in questo blog:
La panificatrice folle - Barbara F
Barbara la conosco da anni, eravamo tutte e due nel forum di Cucinait.

rosatea ha detto...

Quando hai tempo, passa dal mio blog, hai due premi da ritirare
Mandi

Sheryl ha detto...

Bellissimissimissimi Mammazan! Chissà che buoni che erano!

dolcipensieri ha detto...

fantastici penso che li farò questo week-end, c'è una ricetta anche su cucina moderna oro di questo mese, i tuoi sono strepitosi...
dolcipensieri.wordpress.com

dolcipensieri ha detto...

ho fatto anch'io gli ovis mollis e mi sono venuti buonissimi, fraganti e hanno avuto molto successo!!!! in + li ho spolverizzati di cacao e ho usato una marmellata biologica...ciao
dolcipensieri.wordpress.com

Mariù ha detto...

Ma sono davvero semplici da fare questi biscottini??
Perché sono bellissimmi e io so giá che non resisteró, dovró farli subitissimoooo!!!

Amelia PS ha detto...

splndidi. Farolli!!!