venerdì 29 aprile 2016

CIAMBELLA AL LIMONE SENZA BURRO


Il lavoro di un uomo è tra il sorgere e il tramontare del sole...


Quello della donna non finisce mai...
Indira Gandhi ( 1917-1984)


Noi donne lo abbiamo sempre saputo e sopportato..
Essere mamme e mogli  multitaskin a tempo pieno è un fatto incontrovertibile..
I maschietti, se ben educati in famiglia, ora aiutano le mogli nelle faccende domestiche, accudiscono i figli, cambiano i pannolini, preparano cena mentre la partner avvia uno dei tanti bucati,  li portano a passeggio , li portano a scuola..
Se i figli sono più di uno si dividono il compito con le mogli  di accompagnare i bimbi, magari uno alla materna e l'altro all'asilo nido...
Ma quanti ce ne sono ancora che fanno ancora i sultani??
Sembra quasi che per magia i frigoriferi si riempano di cibarie, che la cena o pranzo siano  puntualmente pronti in tavola...
Che per magia il cesto della biancheria sporca si svuoti e gli indumenti o quant'altro finiscano , ben  puliti, stirati...possibilmente...nei vari cassetti??
E poi si parla dello stress delle donne!!


Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

275 GR DI FARINA AUOTLIEVITANTE
1 PIZZICO DI SALE
200 GR DI ZUCCHERO
4 UOVA
100 GR DI OLIO DI SEMI
75 ML DI SUCCO DI LIMONE
65 ML DI LATTE


Montare con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero...


Lavare per bene le fruste e montare a neve gli albumi con un pizzico di sale..
O farlo prima di montare i tuorli..


Unire il latte e l'olio....


Continuare a montare fino a che il tutto si è amalgamato...


Aggiungere l'olio di semi..


La farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale....


 E, delicatamente con movimenti dall'alto verso il basso, le chiare montate a neve fermissima...


Ottenuta una massa omogenea versarla in uno stampo con forno centrale..
Il mio è di silicone...


Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 165° per circa 30'/40' a seconda del forno..


Far raffreddare nello stampo..


Et voilà la ciambella è pronta per essere gustata..


Per la colazione, per la merenda, per i  momenti in cui si ha bisogno di un conforto "psicologico"senza tanti sensi di colpa!!!
Buona giornata a tutti!!!

3 commenti:

Cipensiamo Noi ha detto...

ahhhh che delizia questa torta immagino il profumo, anche io ne faccio una versione della ciambella senza burro, infatti molti si meravigliano, ma alla fine la sofficità gliela danno solo gli albumi!!! Complimentissimiii ne prendo volentieri una fetta!!! bacione
Mirta

Liz ha detto...

Quant'è bella! Adesso ne mangerei volentieri una fetta!

dolcichiacchiere ha detto...

Davvero bella e se ne sente il profumo anche a distanza.