domenica 1 maggio 2016

GIRANDOLINE ALLA CREMA PASTICCERA E UVETTA


Il non fare nulla è la cosa più difficile del mondo...


La più difficile e la più intellettuale...
Oscar Wilde ( 1854-1900)


Oggi propongo alle amiche queste girandoline deliziose..
A dire il vero le ho preparate due volte di fila..
Nella prima versione ho fatto la furba e ho usato la crema pasticciera da fare al   momento  ..
Ho fatto però l'errore di usare il latte indicato sulla confezione ( ne ho tolto solo 50 ml dal totale)  e quindi non è venuta consistente come avrebbe dovuto essere..
La ditta consiglia il giusto quantitativo ma sono io che avrei dovuto pensare che con la consistenza ottenuta ( giusta per un dolce normale)  sarebbe scappata via da tutte le parti...
Nella seconda versione l'ho preparata diligentemente a mano e la consistenza era giusta..
Cosa dire di questi dolcetti??
Si preparano in un  momento...
Non occorre alcuna abilità manuale ..
Sono deliziosi e costano poco..
Cosa desiderare di più????



Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

1 CONFEZIONE DI PASTA SFOGLIA RETTANGOLARE
120 GR DI UVA PASSA

PER LA CREMA PASTICCERA

2 TUORLI
100 GR DI ZUCCHERO
250 ML DI LATTE
25 GR DI FARINA 00
1 PIZZICO DI VANILLINA
OPPURE UNA CONFEZIONE PER CREMA PASTICCERA ISTANTANEA

Lavorare con un cucchiaio  i tuorli con lo zucchero..aggiungere uno o due cucchiai di latte..


Unire la farina e il pizzico di vaniglia...
Mescolare con cura...


Versare a filo, sempre mescolando il latte bollente..


Porre su fuoco moderato e mescolare fin quando la crema si è addensata...
Far raffreddare in un bagno maria di acqua ben fredda..

 

Con il matterello stendere un poco la pasta sfoglia, quindi trasferirla sulla teglia grande in dotazione al forno..


Spalmare la crema pasticcera su tutta la superficie 


E cospargerla con l'uvetta precedentemente ammollata in acqua tiepida ben strizzata e tamponata con carta da cucina..



Arrotolare con cura aiutandosi con la carta forno...
Tagliare delle fette spesse un paio di centimetri o poco più...


Ecco qui sotto un piccolo particolare...


Scaldare  qualche minuto e a fuoco basso della marmellata di albicocche...


Velare ogni girandolina con la marmellata calda...


Ecco qui sotto un altro particolare...


Infornare in forno preriscaldato, ventilato, con il termostato impostato sui 180° per circa 15'...


Far raffreddare le girandoline e trasferirle su un piatto da portata..


Non sono deliziose???

4 commenti:

TheBella70 ha detto...

facili, veloci e buonissime!!! Brava Grazia! Un bacio!!!!!!!

Cipensiamo Noi ha detto...

Che buone queste girandoline, davvero golose facili e veloci per avere un dolce buonissimo in poco tempo! Bravissima davvero buono!! :-D

mammadeglialieni ha detto...

facilissime e velocissime, perfette per la colazione!
buona settimana, Barbara

Chiara (blackbird) ha detto...

Sono poco presente perchè è nato il mio secondo bumbo, Emiliano. Queste mi sa che le faccio oggi pomeriggio con la "grande", visto che fuori diluvia e non si può uscire! Grazie per la bella idea!