domenica 22 maggio 2016

TORTA CIOCCO CAFFE'


L'amico è una persona davanti alla quale...


Posso pensare ad alta voce...
Ralph Waldo Emerson (1803-1882)


Parlo sempre dei miei nipotini...
A dire il vero ne ho altri due che amo moltissimo.
Sono i figli del mio carissimo fratellino anche se lui ormai veleggia  verso i 60 anni ..
Comunque quando la  mia mamma mi disse che aspettava un bambino  ricordo che piansi di gioia..
Allora avevo 15 anni!!!
I miei nipotini dicevo... sono ormai grandi  e splendenti di gioventù e bellezza .
Li sento poco anche perché sono lontani ma con i social e altri mezzi di comunicazione rimaniamo in contatto..
La mia nipotina Cecilia quando ha visto su FB la foto di questa torta in un commento, mi ha fatto capire che le sarebbe piaciuto prepararla...
Ottima scelta cara Cecilia...
La torta si prepara in un momento, è ottima e umida che si scioglie in bocca...
Fammi poi sapere com'è andata!!!
Come al solito le mie torte sono  prive di decorazione alcuna ma non ho resistito alla tentazione di ingentilire la foto con una delle rose del mio giardino!!




La ricetta è tratta da " 100 ricette Speciale Dolci" con drastiche riduzioni di burro e zucchero...
Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: Medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 20 CM

150 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
170 GR DI BURRO
250 ML DI ACQUA BOLLENTE
80 ML DI LIQUORE AL CAFFE'
1 CUCCHIAIO DI CAFFE' SOLUBILE
270 GR DI FARINA 00 8 O FARINA SENZA GLUTINE)
8 GR DI LIEVITO PER DOLCI
1 PIZZICO DI SALE
25 GR DI CACAO AMARO 
2 UOVA
300 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO

Setacciare la farina con il lievito, il pizzico di sale e il cacao...
Mettere da parte per il momento..


In un pentolino capiente porre il burro, il cioccolato a pezzetti, il caffè solubile e il liquore al caffè....
Se non si ha a diposizione il liquore al caffè si può usarne un altro...io suggerirei il Bicerin..
Aggiungere l'acqua bollente, mescolare e porre su fuoco medio...



Unire a pioggia lo zucchero e mescolare fin quando quest'ultimo e il cioccolato si sono perfettamente amalgamati...


Far intiepidire in un bagno maria di acqua ben fredda,,
Ecco come si presenta la parte " liquida" della torta...
Mancano alcune foto di passaggi  che comunque sono ben intuibili grazie a quanto sto per spiegare...
Unire le due uova appena sbattute...
E la farina aggiungendola  poca per volta  alla parte liquida ..
L'impasto comunque è piuttosto fluido..


Versare la massa ottenuta in uno stampo a cerniera che ho foderato, base e laterali, con carta da forno e infornare in forno preriscaldato e ventilato con il termostato impostato sui 170° per circa un'ora...
Se non si ha a disposizione uno stampo a cerniera si  possono usare sia uno stampo normale, ben imburrato ed infarinato, che uno stampo di silicone.
Passati 30' coprire  il dolce con un foglio di carta d'alluminio..
Saggiare sempre la perfetta cottura del dolce in più punti con uno stuzzicadenti che deve uscire asciutto...



Far raffreddare il dolce su una gratella ...


E servire a fette!!
Buon inizio di settimana a tutti!!

4 commenti:

paola ha detto...

Ottima per la colazione del lunedì,grazie,buona settimana a te

Simo ha detto...

amo questa torta, ne ho fatta una versione simile che ho pubblicato su ifood e a casa mia va alla stragrande!
Un abbraccio amica cara, spero tutto ok...

Cipensiamo Noi ha detto...

Che abbinamento fantastico e strepitoso! ne vorrei tanto una fetta ...mmmmm Bacione Mirta

Marm ha detto...

Mio marito adora sia il caffè che il cioccolato. Penso sia la sua torta! Appena sfornata te lo farò sapere.
Buona settimana anche a te, Grazia.
Donatella