domenica 11 ottobre 2015

Torta di uva facilissima!!!


Se un uomo è deciso a dare il massimo di se stesso non ha tempo da perdere in liti personali...


E non può permettersi eventuali conseguenze , come perdere la calma e l'autocontrollo...
Abraham Lincoln (1809.1865)


Oggi propongo alle amiche e a coloro che passano qui da me una torta facilissima che si prepara con una mano sola e sostenendosi su un piede...
Scherzo ovviamente ma la la velocità di esecuzione, spesso, è un ottimo incentivo a preparare un dolce..
Per quello più elaborati si deve trovare il momento, la calma e la concentrazione necessari e , a volte, non riescono come vorremmo...
Nel caso di questa torta nessuna sorpresa..
Parola di Mammazan!!!



Tempo di preparazione: circa 20'
Costo:Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 GRAPPOLINO DI UVA BIANCA SENZA SEMI
1 GRAPPOLINO DI UNA NERA SENZA SEMI
160 GR DI FARINA 00
1 PIZZICO DI SALE
1 BUSTINA DI VANILLINA
140 GR DI ZUCCHERO
50 GR DI BURRO
2 UOVA
BUCCIA DI UN LIMONE BIOLOGICO
1/2 BICCHIERE DI LATTE
BURRO E PANGRATTATO PER LO STAMPO DA 20 CM

Frullare lo zucchero con la buccia del limone biologico e mescolarlo con i tuorli..


E' sufficiente l'uso di una frustina manuale...
Aggiungere il burro fuso e freddo...


Unire a pioggia la farina setacciata con il sale e la vanillina...
Se l'impasto risultasse troppo sodo aggiungere mezzo bicchiere di latte...

Porre in frigo per almeno un'ora...
Mentre la pastella riposa al fresco imburrare e cospargere di pan grattato uno stampo  da 20-22 cm i diametro...
Disporre l'uva bianca e nera come appare in foto...
L'uva da me usata è senza semi per cui mi sono sbrigata in fretta!!
Nel caso l'uva a disposizione avesse i semi i tempi di allungano..
Consiglio le amiche di eliminare i vinaccioli: non è piacevole masticare  i semini..
Fatto questo mettere da parte..


Montare a neve gli albumi a temperatura ambiente con un pizzico di sale e unirli delicatamente alla pastella...
Mescolare con cura..


Versare il tutto nello stampo in cui abbiamo disposto l'uva..
Livellare con cura ed infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 35'..


Ecco come si presenta la torta dopo la cottura: bella dorata..


Far raffreddare e capovolgere su un piatto da portata..


Buona domenica a tutti!!!

5 commenti:

Ale ha detto...

E' splendida!!!!

Roberta ha detto...

favolosa

andreea manoliu ha detto...

Ha un bel aspetto si vede che è molto soffice e immagino quanto golosa !

annaferna ha detto...

ciao cara <3
bella idea, direi di replicare anche con altra frutta che ne pensi?
baciotto

Mammazan ha detto...

@Annaferna
Ma certo carissima..libero sfogo alla fantasia!!