lunedì 16 giugno 2014

CESTINI DI ALBICOCCHE


Bisogna parlare come quando si fa testamento...


Meno parole, meno contestazioni...
Baltasar Gracian ( 1601-1618)



Mi viene da ridere pensando a questa citazione...
Oggi si fanno solo parole e solo contestazioni ...mi riferisco alla politica ovviamente..
Non c'è mai niente che vada bene, che valga la pena di approvare o condividere....



Ci si rende conto che neanche per l'unità del partito... di ogni partito o quasi ... è necessaria la coesione, l'unità di intenti....
Ci si rende conto soprattutto che il fine massimo del loro governare sia distante dalla vita reale...
Ci si rende conto che il nostro vivere quotidiano, i nostri problemi siano bellamente ignorati..e le questioni relative all'occupazione, o meglio alla disoccupazione, alle vere difficoltà di ogni famiglia di arrivare a fine mese non siano un loro problema ...
Sarebbe bello che ogni parlamentare avesse uno stipendio di € 1000 euro mensili con cui far quadrare il bilancio....
Magari si darebbero di più da fare!!!



Passiamo alla ricetta che è meglio!!
La ricetta è tratta dal bel libro "1000 ricette con la frutta! Tempo di preparazione: circa 20'
Costo Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 CONFEZIONE DI PASTA SFOGLIA PRONTA ANCHE SURGELATA
ALBICOCCHE
AMARETTI PICCOLI
1 TAZZINA DI LATTE
1 TUORLO
MARMELLATA DI ALBICOCCHE


Ritagliare dalla pasta sfoglia con un taglia biscotti  dei tondelli grandi un poco di più della mezza albicocca che devono ospitare....
Disporli direttamente sulla teglia del forno ricoperta da carta da forno....
Pennellarli con marmellata di albicocche....



Sistemare al centro un piccolo amaretto....



La mezza albicocca private, ovviamente del nocciolo ( a me è capitato di lasciarne uno!!!



In una scodellina porre un poco di marmellata, un tuorlo, e un poco di latte e mescolare per bene fino ad ottenere una cremina omogenea...


Con i ritagli della pasta sfoglia formate dei cordoncini che vengono fatti aderire sulla circonferenza del dischetto...
Anche due o tre giri ...
Suddividere fra i cestini  ( io ne ho ottenuti 6) la cremina precedentemente preparata....
Pennellare con poco latte...



Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 190° per circa 15'...



Buon inizio di settimana a tutti...
Almeno qui dove abito io uscire di casa con l'ombrello è d'obbligo!!!

2 commenti:

Mimma Morana ha detto...

che idea fantastica!!!!! delizioso il connubio di sfoglia friabile e morbide albicocche!!!!

Zonzo Lando ha detto...

Uhhhh lascio da parte la politica e mi godo il tuo dolcetto che è meglio :-) Baci