mercoledì 7 marzo 2018

I PACCHERI SULL'ATTENTI DI MAMMAZAN




Ad alcune persone non piace il cambiamento...



Ma è necessario abbracciare il cambiamento se l'alternativa è il disastro...
Elon Musk ( 1971)



Lasagne al forno con il ragù.
Pasta ripiena con le verdure...
In tavola tutti quanti fanno sempre festa...
Il tempo di preparazione non pesa molto visto il gradimento e non si contano  le ore passare a spignattare..
Il bello di questi piatti unici, a mio avviso, è rappresentato dal fatto che si possono congelare con successo e , dopo un adeguato passaggio in frigo per qualche ora o utilizzando il metodo più veloce fornito  dal microonde, in poco tempo si possono soddisfare  e in tempi ridotti  questa volta le aspettative di famigliari e ospiti.
Le dosi sono un po' a muzzo....
Basta fare il calcolo dei commensali o, nel caso si desideri fare una bella scorta di piatti pronti al momento, aumentare a piacere..
Quanto offerto in commercio non è neanche lontanamente paragonabile a ciò che si prepara in casa.
Questo è perlomeno il mio parere.
Ma teniamo anche conto di chi il tempo proprio non lo ha e quindi si arrangia come può!!



Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

PACCHERI ( CALCOLARNE 3/4 A PERSONA)
500 GR DI BIETE DA TAGLIO
3/4 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE
1 SPICCHIO D'AGLIO
250 GR DI RICOTTA
 100 GR DI PANCETTA A BASTONCINO ( QUELLA CHE SI USA PER LA CARBONARA)
NOCE MOSCATA
SALE E PEPE Q.B.
BESCIAMELLA PRONTA O PREPARATA NEL MODO TRADIZIONALE.
PARMIGIANO Q.B.

Lessare le biete in pochissima acqua salata .
Scolarle, strizzarle per bene e farle insaporire in padella con l'olio e lo spicchio d'aglio.
Si possono usare anche gli spinaci.

Passare in padella anche la pancetta senza condimento per eliminare l'eccesso di unto.



Versare nel bicchiere del mixer le biete e la pancetta e frullare per qualche secondo..



Unire la ricotta, il parmigiano e un poco di noce moscata.



Io preparo la besciamella in casa in questo modo:
Pongo in un tegame un nove di burro e aggiungo la farina..
faccio tostare un momento quindi unisco a filo il latte caldo mescolando fin quando la salsa si addensa.
Per insaporire la besciamella sbiriciolo un pezzetto di dado...




Lessare i paccheri per 3'/4'  in acqua bollente salata al giusto cui sono stati aggiunti 3 cucchiai di olio..
Scolarli e trasferirli su un canovaccio pulito.
Ora tasferire la farcia in una sac a poche munita di bocchetta liscia del diametro di 2 cm, e farcire i paccheri disponendoli in una teglia imburrata come appare in foto
Con la sac a poche si fa in un attimo.



Nappare i paccheri con la besciamella quindi infornare in forno preriscaldato e ventilato con il termostato sui 180° per circa 30' o perlomeno fino a doratura..



E questo è il risultato!!


Buon appetito a tutti!!

2 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Hanno un aspetto davvero molto invitante, immagino che buon gusto !

Giorgia ha detto...

Mmmm, sembra delizioso!! Da provare :)