giovedì 4 agosto 2016

GARIBALDI CON GOCCE DI CIOCCOLATO


La voce della vita in me non può raggiungere l'orecchio della vita in te...


Parliamoci tuttavia per non sentirci soli...
Khalil Gibran (1883-1931)


Ho trovato questa ricetta nel blog di Edith Pilaff purtroppo non più aggiornato da un anno...
Per fortuna è ancora on line per cui non solo si può fare riferimento a quanto da lei pubblicato e relativo a questi biscotti  ma anche ad altre interessanti ricette...
La storia di questo biscotto ( che viene preparato anche con altri ingredienti ( quali tuorli d'uovo sodo, lievito per dolci e altri tipi di farine) è veramente singolare...
Infatti nel 1845 il nostro Eroe dei due Mondi si recò a Tynemouth vicino a Newcastle.
La visita di un personaggio così importante fu così gradita che i pasticceri locali decisero di dedicargli un biscotto molto gustoso anche se l'apparenza è un poco singolare e modesta..
Per la ricetta mi sono rifatta a quella della collega blogger senza apporre modifiche...
Mio figlio invece che è sempre un po' pistino invece mi ha consigliato di usare le gocce di cioccolato  durante la parte finale dei biscotti in luogo dell'uva passa..
E poiché avevo congelato una piccola  parte  della base l'ho accontentato..
A lui la variante è piaciuta moltissimo ..
Alcuni amici che avevano gustato la versione originale gli hanno detto che la preferivano a questa...
Qui di seguito allego le varie fasi della preparazione per evitare alle amiche che passano di qui di saltabeccare da un post all'altro!!



Tempo di preparazione: circa 40' più il riposo in frigo altri 30'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

95 BURRO A PEZZETTI
95 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
385 DI FARINA AUTOLIEVITANTE
1 PIZZICO DI SALE
95 GR DI LATTE
150 GR DI UVA PASSA 

Versare la farina e lo zucchero  nel boccale del mixer  ...
Azionare il robot per qualche secondo..


Aggiungere il burro a pezzetti...


Se l'uva passa è un poco secca porla in una scodellina con  acqua tiepida per 15'.
Passato questo tempo strizzarla e tamponarla con carta da cucina..



Aggiungerla agli ingredienti contenuti nel mixer e azionarlo per qualche secondo..



Versare il latte a temperatura ambiente e mixare ancora fino ad ottenere una massa omogenea..

Estrarla dal robot, lavorala per qualche minuto 
Se si vogliono preparare i biscotti secondo la ricetta originale vedere qui....
Come appare qui sotto ho steso la pasta di base scongelata in una sfoglia sottile e  ho cosparso  una metà  con gocce di cioccolato...


 Va ripiegata a libro...


Ora passare il matterello sulla sfoglio in modo che le gocce di cioccolato aderiscano per bene alla base...


Quindi ritagliarla in quadretti ( ne sono venuti pochi in quanto l'avanzo era minimo e mi era dispiaciuto non usarlo successivamente)..


Dispore i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno ed infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato sui 165 ° per circa 7'/8'...


Quindi le amiche che passano di qui possono decidere  se preferiscono la ricetta originale o questa variante!!! 

5 commenti:

annaferna ha detto...

Grazie <3
li proverò in questa versione :)
bacio

Cipensiamo Noi ha detto...

Che buoni davvero particolari!!! Complimenti! Bacione Mirta

delizia divina ha detto...

Che buono!!

speedy70 ha detto...

Adoro questi biscotti, e questa variante mi stuzzica molto... Grazie cara, buona estate!

Dory_Mary ha detto...

Questi biscotti sono eccezionali!!