giovedì 11 agosto 2016

BROWNIES ALL'AVOCADO


 Un animale che non sa arrampicarsi sugli alberi...



Non doverebbe affidare i propri soldi ad una scimmia..
Proverbio africano


A volte mi chiedo per quale motivo io acquisti determinati alimenti..
In questo caso un bell'avocado..forse perché era in offerta!!
E poi devo scervellarmi per decidere come farlo fuori...
Ho trovato la ricetta che faceva al mio casi qui..
Non indico volutamente il post relativo perché desidero che le amiche che passano di qui possano trascorre un poco di tempo con la collega blogger e visionare le sue splendide ricette...
Lei è geniale per le novità che introduce nelle sue preparazioni...
Le foto sono splendide: un ottimo biglietto da visita che vale più di 1000 parole e le spiegazioni sono precise e chiare..
Io ho fatto solo alcune modifiche e cioè: 
Ho usato una farina gluten free ( le amiche che hanno intolleranze al glutine saranno contente..
Ho diminuito lo zucchero e ho aggiunto l'aroma della vaniglia che a me piace moltissimo...
Evidenzio, e qui chiudo, la mancanza di burro...il dolce è molto morbido e profumato..
Tutto qui!!!
Ho postato la ricetta su Intagram e ho notato che ha avuto un bel gradimento...
Grazie ancora all'amica blogger..
C'è sempre da imparare dai migliori!!


Tempo di preparazione: 15'
Costo:Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 20 CM DI LATO

1 AVOCADO PESO LORDO 300 GR
2 UOVA
150 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
100 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
70 GR DI FARINA GLUTEN FREE SCHAR
8 GR DI LIEVITO PER DOLCI 
1 PIZZICO DI SALE 
VANILLINA

Sbucciare l'avocado: si fa facilmente..


Ridurlo in purea ..io l'ho fatto con una forchetta...


Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero..


Intanto fondere il cioccolato a bagno maria...
Farlo intiepidire...


Aggiungere alle uova montate con lo zucchero la polpa di avocado...


Il cioccolato fuso..


E la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e la vanillina....


Versare la massa ben amalgamata nello stampo unto di burro ed infarinato ed infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 175 per circa 20'...


Controllare la cottura del dolce con uno stuzzicadenti che deve uscire asciutto....


Cospargere con abbondante zucchero a velo e tagliare a quadretti...
Buona colazione!!

6 commenti:

~ Inco ha detto...

Chissà se ti è rimasta un altra fettina x gustarla.con un bel cappuccino.
Ti aspetto aul mio blog x mostrarti un post che potrà piacerti.
Baci

~ Inco ha detto...

Chissà se ti è rimasta un altra fettina x gustarla.con un bel cappuccino.
Ti aspetto aul mio blog x mostrarti un post che potrà piacerti.
Baci

Mammazan ha detto...

@Inco
Arrivo subito: sono troppo curiosa!!

Chiara Giglio ha detto...

l'idea mi sembra golosissima, grazie per aver condiviso !Buon Ferragosto !

fimère .b ha detto...

comment peut-on résister à une telle gourmandise bravo
bonne soirée

Roberta ha detto...

grazie cara!!una ricetta originale e gluten free per me!!!!wow!!!