domenica 15 marzo 2015

La Torta per il 2° compleanno di Alessandro


Non ci si arrampica mai tanto in alto...


Come quando non si sa dove si sta andando..
Napoleone ( 1769-1821)


Qualche amica penserà: più che una torta di compleanno sembra una torta da sposa....e ha ragione...
Ma i progetti per una torta partono in un certo modo e finiscono in un altro!!!
Con mia figlia avevamo concordato di preparare una torta grande e   a  due strati ( doveva essere sufficiente per 12 persone, con un tripudio di crema pasticcera e panna montata)...
La parte superiore doveva contenere un tondo decorato adatto ad un bimbo...ma mia figlia non ha trovato nulla di adatto...
Alla fine ha scelto di porre delle piccole decorazioni che si vedono nella prima foto di inizio post...
La scelta delle teglie è stata un'impresa...
Alla fine ho usato per la base una teglia   della mia mamma che è enorme ( 30 cm di diametro) e per la torta più piccola una a cerniera di diametro di 24 cm..
Prima però ho controllato che la più grande entrasse in frigo...
Appurato ciò mi sono messa all'opera...
Mi sono dannata per farle tutte e due perché ormai i tempi diventano stretti e dovevo anche  trovare il modo di trasportarle da casa mia a quella di mia figlia dove le ho assemblate e decorate...
Per fortuna il piccolo festeggiato ha dormito tutto il tempo altrimenti non so cosa avremmo combinato...
La piccola Giulia ha fornito supporto psicologico e si è divertita moltissimo!! 
  

Tempo di preparazione: circa 2 ore
Costo: medio
Difficoltà:**

Ingredienti per la torta da 30 cm di diametro

8 uova grosse
200 gr di zucchero a velo
200 gr di farina 00
1/2 cucchiaino di lievito 2 cucchiaini di aceto
Per la torta da 24 cm di diametro basta dimezzare le dosi

Per la farcitura

1.250 gr di panna
4 bustine di pannafix
2 buste di crema pasticcera pronta ( per la torta più grande)

Crema pasticcera al cioccolato ( per la torta più piccola)
2 tuorli
40 gr di zucchero
40 gr di farina
1 cucchiaio di cacao amaro
Meringhe piccole per la decorazione

Utile premessa: le uova devono essere a temperatura ambiente
L'uso di uno sbattitore elettrico è indispensabile per non immolarsi davanti alla cucina..
Separare i tuorli dalle chiare e metterli da parte
Porre le chiare un un capace contenitore e montarli a più riprese con lo sbattitore elettrico ( se si possiede una planetaria, ma non è il mio caso,  basta metterlo in funzione e non pensarci più...
Unire  i 2 cucchiaini di aceto e, poco per volta, lo zucchero a velo setacciato...



Unire un tuorlo per volta....



Unire per ultima la farina setacciata con un pizzico di lievito  con uno spargifarina ...


Versarla ora nello stampo ben imburrato ed infarinato...
Questo stampo era della mia mamma e credo che sia veramente "antico": ha fatto il suo lavoro egregiamente basta vedere più sotto come è stato facile sformare il dolce..
Livellare la superficie con una spatola e non sbattere lo stampo sul piano di lavoro per evitare che la massa si sgonfi...



Infornare in forno statico con il termostato impostato sui 170° per circa 25'/30'


Farlo raffreddare, quindi sformarlo e quand'è freddo porlo in frigo ben avvolto con pellicola trasparente...
Qualche chef consiglia addirittura di congelarlo per poterlo più agevolmente  dividere a metà al momento della farcitura ...
Io a dire il vero, anche se era freddo di frigo , proprio per le dimensioni del pan di Spagna ( 30 cm di diametro) ho avuto qualche problema) 

Per accorciare i tempi ho usato due buste di crema pasticcera  ( basta leggere le istruzioni sulla confezione diminuendo il quantitativo di latte..
Montare in un  pentolino a sponde alte la panna, aggiungere 2-3 cucchiai di zucchero a velo e le bustine di pannafix...


Unire ora la panna ben montata alla crema pasticcera mescolando il tutto con una spatola di silicone..
Ho così preparato  la crema chantilly...


Farcire la base più grande, distribuendo per bene la crema chantilly , coprire con l'altro disco, avvolgere la torta, che avevo già posto su una base adatta, con pellicola trasparente e porre in frigo...


Per la torta più piccola ho solo dimezzato le dosi..
La farcitura di questa seconda torta è stata fatta con crema pasticcera al cioccolato e crema chantilly...
Mescolare i tuorli con lo zucchero, diluire con un goccio di latte e aggiungere la farina setacciata con il cacao amaro...
Porre il pentolino che contiene la crema su fuoco basso...
Sempre a filo  aggiungere il latte caldo e continuare a mescolare   fin quando la crema diventa più spessa..
Per un risultato ottimale ho usato una frustina...
Far raffreddare perfettamente..


Tagliare a metà la seconda torta, farcirla con la crema pasticcera al cioccolato  ed con uno strato superiore di crema chantilly...


Ricomporre il dolce e via anche questo in frigo...
Le due torte sono state preparate il giorno prima del compleanno...


Montare dell'altra panna sempre con 2-3 cucchiai di zucchero a velo e con il pannafix (1 bustina ogni 200 gr di panna fresca)...
Coprire sia base che lati della torta grande..


Sovrapporre le due torte cercando di centrale bene ( non è sempre facile riuscire a porre in centro l'una sull'altra..almeno per me!!)


E vaiiiiiii con le decorazioni con una sac a poche..
Le merighette piccole le trovo deliziose e poi piacciono quasi a tutti...


Lo so ..sembra una torta da sposa..fatta in casa ovviamente e  non certo all'altezza di quelle create da pasticceri di professione!!


La prossima volta  ( alla fine di maggio) festeggeremo il compleanno di mia figlia..
E sicuramente la torta sarà diversa...


Soprattutto...meno grande!!
Buon inizio di settimana a tutti!!

5 commenti:

Simo ha detto...

E' proprio bella...e poi fatta con tanto amore!
Auguri piccolo tesoro...e bacioni a te cara Grazia

Ely ha detto...

Ma auguriiii, auguri e ancora auguri al piccolo principinooo! <3 Una torta degna di un sogno, piena di affetto e di cuore.. un dolce più dolce non potrebbe esistere <3 :) Tvb

Mariagrazia Continisio ha detto...

Auguroni al piccolo ^_^
Mi ci fionderei in questa torta...bravissima !

abraxas ha detto...

Bellissima la torta!
Tanti auguri al piccolo Alessandor!

TheBella70 ha detto...

Sembra una soffice nuvola di bontà!!!! Sei grande Grazia!!!!
Un bacione.