lunedì 25 febbraio 2008

la marmellata di peperoni



Sempre sul filone delle conserve "strane" desidero proporre la marmellata di peperoni.

L'ho preparata l'anno scorso ed era anche inverno, ma i peperoni erano in offerta e quindi.....

La mia cavia preferita è mio genero il quale con un accenno di rossore per la sfacciataggine , ovviamente scherzo, dopo il primo vasetto ne ha voluto un altro, a ruota .

Ho avuto così la conferma che questà novità era gradita.

La preparazione è semplice ma un tantino lunga poichè io taglio i peperoni a filettini, affinchè si vedano i vari pezzi.

Passare i peperoni al passaverdura sarà veloce ma quella purea non mi piace proprio, anche perchè così perchè fa più figura nel piatto.

Come al solito consiglio l'imbarattolamento a caldo e in vasettini piccoli, ma per esperienza, grazie agli ingredienti, si conserva a lungo in frigo .

Se questa preparazione vi piace, quand'è stagione, preparatene con abbondanza per poterne fare dei regali o per portarli come contributo se siete invitati a cena.

Va servita con formaggi o carni ma...... si fa mangiare anche da sola sul pane.

Un ultimo consiglio: preparate delle marmellate con soli peperoni gialli o rossi o verdi.

Quando li servirete, il sapore sarà lo stesso ma l'effetto cromatico sarà bellissimo.

Il formaggio che ho accostato alla marmellata nella foto è stata una piacevole sorpresa.
Ottimo, cremoso , con meravigliosi grani di pepe verde, saporito.

Si chiama ETOILE D'OR, formaggio morbido e cremoso al pepe (questo è indicato sulla bella confezione ottagonale). L'ho acquistato da Lidel.


Ingredienti:
1 kg. di peperoni puliti ( o gialli, o rossi, o verdi , per avere marmellate di colori diversi)
450 gr. di zucchero semolato
2 dl di aceto di vino bianco
2 cucchiaini di peperoncino piccante a pezzetti ( ma se i peperoni sono piccanti eventualmente farne a meno)
2 cucchiaini di sale


Grado di difficoltà:**

Lavare i peperoni, asciugarli con cura, tagliarli in quarti e quindi eliminare i semi e TUTTI i filamenti bianchi.

Ricavarne del filettini spessi più o meno mezzo cm. e collocarli in una pentola a fondo spesso in sieme a tutti gli altri ingredienti.

Io come al solito faccio riposare il tutto qualche ora, anche perchè dopo aver tagliato a filettini un kg. di peperoni mi sono stufata.

Comunque far macerare qualche ora i vari ingredienti migliora il risultato finale.

Conservare al fresco.

Cuocere adagio per 30/35 minuti, mescolando spesso.

I peperoni sono poco acquosi e per questo rendono molto bene.

La parte fluida deve avere la consistenza di uno sciroppo e deve essere abbondante, altrimenti ,se si riduce troppo, quando la preparazione è fredda , la marmellata può presentarsi troppo soda.
Se si è incerte, metterne una piccola quantità in un piattino e lasciarlo in frigo a raffreddare per un quarto d'ora e valutarne quindi la densità.
Imbarattolare a caldo.

Un piccolo consiglio.

Io sono impazzita e, stupidamente e per troppo tempo, ad imbarattolare delle preparazioni dense o con pezzi, vedi questa o anche per esempio la marmellata di castagne, usando un cucchiaio.

In vendita nei negozi di casalinghi o anche presso alcune ferramenta ben fornite si può trovare un imbuto a foro grosso che non costa più di 4/5 euro.







12 commenti:

Laura ha detto...

Ho fatto la tua marmellata ed è venuta veramente buona. Grazie
La posterò nel mio blog. Ciao

Mammazan ha detto...

Carissima
Mi ha fatto gran piacere che sei andata molto indietro nei miei post!! e che la marmellata ti sia piaciuta e sia venuta bene!!
Un bacio
Grazia

Laura ha detto...

e non è piaciuta solo a me ma anche agli amici con i quali ho mangiato. Grazie ancora

Laura ha detto...

Grazia ho messo la ricetta e la foto nel mio blog. Grazie ancora

Le Vinagre ha detto...

Che buona questa marmellata...credo che la terrò in considerazione per i mie pensierini natalizi...quest'anno marmellate per tutti!!!

caravaggio ha detto...

mi stò studiando la ricetta ciao

Maria ha detto...

i peperoni vanno spellati?

Mammazan ha detto...

@Maria
I peperoni non vanno spellati..
Volevo fare un salto a curiosare nel tuo blog ma l'accesso è negato..
Peccato!!
A presto

Alessandra ha detto...

CERCAVO UNA MARMELLATA DI PEPERONI E SONO FINITA QUI. MOLTO CARINO IL TUO BLOG. PASSA DA ME SE TI VA! CIAO, ALESSANDRA

rosanna tomaino ha detto...

Grazie sei fantastica spieghi benissimo e rendi tutto più semplice ♥

claudia ha detto...

Ciao,
fatta sapore molto buono ma mi si è addensata troppo :( come posso fare?

mammaba' ha detto...

Cercavo una ricetta per tentare di rifare una squisita marmellata di peperoni mangiata in un ristorante e ho provato questa. Buonissima! questa volta l'ho cotta troppo ed è venuta troppo densa, ma buona lo stesso. La prossima voglio provare con un po' meno zucchero e di canna. Grazie!