mercoledì 17 maggio 2017

INVOLTINI DI ZUCCHINE CON PANURE E PANEER



Domandare non costa che un momento d'imbarazzo....


Non domandare è essere imbarazzati per tutta la vita
Proverbio giapponese


Ho preparato questi involtini a casa di mia figlia e con l'aiuto del  mio nipotino che aveva la varicella..
Oggi è andato all'asilo e ora sono disoccupata come baby sitter ...almeno per il momento!!
Lui è sempre volenteroso. "Nonna ti posso aiutare?!
E allora gli ho dato l'incarico di spezzettare il pan carré, di tagliare a pezzetti il Paneer con il suo coltellino senza punta e ...senza lama ( tanto per fargli fare qualcosa)..
Dimenticavo...
Ha tenuto premuto il pulsante del mixer durante la preparazione..
Ha anche voluto assaggiare il formaggio..
La preparazione di questo contorno è molto semplice e veloce..
Ho visto qualcosa di simile nel web e l'ho adattata alle mie necessità e a quello che avevo a disposizione..e al  tempo che avevo tra un puzzle e l'altro...il  mio nipotino ha bisogno di aiuto quando si districa tra le tesserine!!
Inutile dire che questi involtini sono piaciuti a tutti..
Grandi e piccoli! 
Qui sotto ho riportato due note informative relative al prodotto da me usato.

"Il Paneer è un formaggio tipico indiano ed è la nuova idea “business oriented” dei Caseifici Zani. Un concetto unico, importantissimo, che nasce da un’accurata analisi: la popolazione indiana rappresenta il 4,1% della cittadinanza straniera non comunitaria in Italia ed è composta da oltre 160.000 persone (che, aggiunte alle comunità Pakistane e Bengalesi arriva a più di 400.000 unità). Le regioni con maggiore presenza di Indiani sono Lombardia, Lazio ed Emilia Romagna. Il Paneer è un formaggio realizzato con il latte vaccino, ma senza sale e senza caglio e può essere mangiato fresco, fritto, grigliato o come ingrediente per zuppe e piatti di cucina fusion. Se viene dorato sulla griglia mantiene la sua forma quadrata senza fondersi. È dunque un formaggio adatto a tutte le occasioni.

Tempo di preparazione: circa 10'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
4-5 ZUCCHINE MEDIE
4 FETTE DI PAN CARRÉ
2 CUCCHIAI DI PARMIGIANO 
2 CUCCHIAI DI PAN GRATTATO
100 GR DI PANEER
ALCUNE FOGLIE DI BASILICO
SALE E PEPE Q.B.
OLIO EXTRAVERGINE  Q.B.

Ecco qui sotto il formaggio Paneer 



Lavare, asciugare e spuntare le zucchine..
Tagliarle e fette sottili con l'aiuto della mandolina..
Usare  le fette più regolari, le altre verranno utilizzate in seguito..


Porre nel bicchiere di un mixer il pancarrè privato dalla crosticina, il parmigiano e il pangrattato...
Aggiungere il basilico spezzettato
Azionarlo per pochi secondi..
Unire un poco di olio e alcune delle fette di zucchina scartate in precedenza...



Ora aggiungere il Paneer e mixare ancora...
Regolare di sale e pepe..
Io il pepe non l'ho usato per via dei miei piccoli..




Disporre le fette di zucchina come appare in foto e farcirle con un poco di farcia distribuendola fra tutte le fette in modo omogeneo..




 Arrotolarle e fissare ogni involtino con uno stuzzicadenti..
Irrorare con poco olio e una spolverata di pangrattato..



Infornare in forno statico preriscaldato con il termostato sui 180° per circa 20'..



Mia figlia ha assaggiato gli involtini che sono rimasti la sera a cena..
Credo che non li abbia neanche scaldati..
Il commento??
"Mamma sono da urlo!!!"

2 commenti:

I dolci di Grazia ha detto...

Una ricetta invitante e con prodotti di stagione. Complimenti all'aiutante speciale!!!
W le nonne!

Zonzo Lando ha detto...

Veramente bello il proverbio! Sono d'accordo. Purtroppo non sempre l'interlocutore è piacevole, ma tentar non nuoce. Da provare questi involtini, belli e molto particolari :-) Buon pomeriggio!