mercoledì 10 dicembre 2014

Golden rings


Il diavolo è come un setaccio...


Che separa il fango dall'oro..
Carlos Santana ( 1947)


Anche quest'anno abbiamo deciso di festeggiare il Natale andando a pranzo in un agriturismo di fiducia..
Mia figlia ha due bimbi piccoli che spesso, in alcune occasioni, danno il peggio di loro stessi...
La bimba fa i capricci dettati dalla gelosia e il maschietto a volte vuole stare sempre in braccio...
Quindi potete immaginare le scene ..
Ed io mi sono stancata di spignattare preparando tutto dall'antipasto al dolce...
Per questa ragione propongo alle amiche qualche sfiziosità da presentare come antipasto...
Se mi viene in mente qualcosa di più "corposo" lo condividerò  sempre su questo schermo.....


Queste girelle si possono presentare non dico all'ultimo minuto ma quasi...
Pochi ingredienti, facilità di esecuzione...e poi riescono sempre bene con poca fatica....

Tempo di preparazione: 10'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
1 uovo e 1 albume ( facoltativo)
3 fette di prosciutto cotto
100 gr di Formaggio "Il Senza " Bertinelli
noce moscata

Due parole per parlare di questo formaggio particolare:


"Il Senza è un formaggio pensato per i lattosio intolleranti, celiaci e diabetici, buono e naturale.
Senza lattosio, zuccheri e glutine, ricco in calcio e con la presenza di Omega 3. Senza additivi e conservanti, un prodotto innovativo, completamente naturale ottenuto trasformando il solo latte delle bovine che pascolano sui colli del parmense. Un formaggio ricco di proteine (quasi 30g su 100g di prodotto), privo di carboidrati e zuccheri e con Omega 3 (oltre 0.3g di acido alfa-linoleico per 100 g di prodotto)."

Porre nel bicchiere del frullatore il formaggio a cubetti e l'uovo e il tuorlo...


Se il frullato appare troppo compatto unire un albume...
Unire una spolverata di noce moscata...


Srotolare la pasta sfoglia sulla carta da forno in dotazione e spalmare in modo uniforme la crema di formaggio....


Disporvi le tre fette di prosciutto...


Aiutandosi con la carta da forno arrotolare la sfoglia farcita..


Formare un cilindro avendo avuto cura di inumidire il punto di giunzione...


Ora con un coltello ben affilato tagliare delle fette spese un cm. e mezzo ....


E disporle sulla teglia in dotazione del forno ricoperta da carta da forno  girandole con la parte tagliata verso l'alto...la foto penso sia chiara..
Non occorre pennellare o fare altro perché l'uovo contenuto provvederà a conferire alle girelle una bella doratura...


Infornare in forno preriscaldato e  ventilato a 180° per circa 15'/20' fin quando le girelle appaiono gonfie e dorate...


Più facili e veloci da preparare di così!!
Buona giornata a tutti!!!

3 commenti:

Federica Simoni ha detto...

troppo buoni!!! ^__^

ilmondodiortolandia.com ha detto...

Quest'anno anche noi festeggiamo il natale andando fuori a mangiare: è la prima volta dopo tanti anni. Dopo la morte di nonna 2 natali fa, diciamo che risulta più difficile festeggiare con un sorriso e ritrovarsi in casa tutti insieme come l'anno scorso è stato triste senza di lei, meno male che ci sono i bambini che trasmettono gioia. Così quest'anno abbiamo pensato di coccolarci tutti e farci servire, così da "rinfrescare" la memoria del Natale e staccarci un po' dai ricordi tristi!
Questo antipasto è fantastico, il formaggio lo conosco bene, essendo intollerante al lattosio lo uso spesso! Questa ricetta può servirmi per l'ultimo dell'anno! Grazie!!
Un abbraccio e buona giornata

Raffi ha detto...

ma quante ne sai??? sei troppo brava Grazia...