martedì 12 febbraio 2013

Involtini di porri gratinati special



Quanto più gravi sono i problemi...


Tanto maggiore è il numero di inetti che la democrazia chiama  a risolverli...

Nicòlas Gòmez Dàvila ( 1913-1994)


La notizia di ieri che, a reti unificate, ci annunciava le "dimissioni" del Papa ci ha grandemente meravigliati..
Io ho pensato: ecco una persona onesta che riconosce il limite delle sue forze e passa il testimone ad un successore, si spera più giovane, in modo che possa reggere meglio il peso di tanta responsabilità....
E corre il pensiero verso i tanti politici, anche in età avanzata e con infinito minor spessore, che tentano di rimanere abbarbicati al cadreghino.
Il gesto di Sua santità rimane un gesto grandioso che non tutti riusciranno a capire e condividere...


Tornando a temi più terra terra la ricetta che propongo oggi non ha nulla di grandioso ma penso posa rappresentare un buon modo di proporre le verdure a grandi e piccini....
Veloce da preparare e di gusto spiccato per la presenza dei porri ha il pregio, se così lo si può definire, di presentarsi bene..ovviamente a mio avviso!!!

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: medio-basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

350 gr di porri grandi
120 gr di pancetta
2 uova
40 gr di farina
2 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
200 gr di latte
sale e pepe q.b.

Ecco qui sotto la pancetta usata per "vestire" i porri....



Per la cottura dei pori si possono scegliere due modi: il primo consiste nel cuocerli a vapore in pentola a pressione per 4' a partire dal sibilo oppure lessarli normalmente....
Se si adotta la seconda modalità il sapore dei porri rimane leggermente attenuato, ma con il primo si fa notevolmente più in fretta....
I porri dopo la cottura a vapore vanno comunque, anche se cotti a vapore, tamponati con carta da cucina e, come appare nella foto qui sotto, tagliati a misura dello stampo da plum cake che ho usato....
La carta da forno usata, anche se lo stampo è in silicone, ha l'unica funzione di facilitare il momento in cui si deve trasferire il tutto su un piatto da portata...


Avvolgere ogni segmento di porro con un paio di fette di pancetta e disporlo ben affiancato agli altri che man mano si appronteranno...


In una scodellina sbattere con una frustina manuale  le uova intere  con il parmigiano regolando di sale e pepe macinato al momento....


Unire la farina e mescolare per bene...



Ottenuto un composto omogeneo versarlo sui rotolini di porri avvolti con la  pancetta...



Non rimane che infornare in forno preriscaldato,  ventilato con il termostato impostato sui 170° fino a doratura....


Saranno necessari circa 30'....


Appena tiepido affettare e portare in tavola...
Se non  si consuma tutto all'istante si conserva in frigo per uno-due giorni e al momento opportuno si può riscaldare al microonde senza che il piatto perda di sapore e freschezza..
Buona giornata a tutti!!!

11 commenti:

Ely ha detto...

Dolcissima amica mia.. la penso ESATTAMENTE come te. Al di là di quello che in tanti dicono, l'umiltà di quest'uomo e la sua correttezza lo rende davvero grande e ammirevole. Ammettere i propri limiti non è una debolezza o un fallimento.. è una cosa lodevole perchè dimostra quanto prenda sul serio l'incarico che gli era stato affidato. Ti voglio bene e questi involtini sono meravigliosi!!! <3

serena ha detto...

Non ha nulla di grandioso?! Sarà buonissima, cara mammazan! Quanto al Papa, ci sono rimasta di sasso anch'io.

tuassan ha detto...

L'umiltà delle persone si misura con i gesti che compiono, il porci dei limiti come dice Ely non è debolezza , è essere consapevoli di non poter andare oltre e sono d'accordo con te nel dire che anche in politica dovrebbe essere lo stesso.
Tornando alla ricetta..., che buona deve essere stata!!!!

raffy ha detto...

hai prodotto una cosa fantastica...che sapore unico..

matematicaecucina ha detto...

il gesto del papa evidenzia un grande senso di responsabilità e forse la consapevolezza di sentirsi solamente un uomo con i suoi limiti...
ottimo modo di consumare i porri, lo copio
buon carnevale!

Nicoleta - Agenda di Nico ha detto...

Quanto mi piace questa ricetta ..io adoro i porri!
Non vedo l'ora di farli!
baci ..e buona serata!

carmencook ha detto...

Mamma che cosa favolosa hai preparato Grazia!!
Sei bravissima!!
Un bacione e a presto
Carmen

mari_angela ha detto...

Questi ho deciso che li faccio domani :))))) devono essere strabuoni

Isabeau ha detto...

Finalmente una ricetta con i porri che mi piace, e non poteva che venire da te!

Un abbraccio grande!

Manuela e Silvia ha detto...

Che idea diversa questa per preparare i porri! originale, semplice e proprio completa!
un bacione

SimoCuriosa ha detto...

ma che bontà! questa ricettina è proprio quello che cercavo... la copio e se poi la faccio, ovviamente, ti faccio sapere!!
:)
buona giornata