domenica 2 dicembre 2012

Crema catalana


Nessuno sa abbastanza e abbastanza presto...
Ezra Pound (1885-1972)

Ecco la seconda ricetta che GUSTISSIMO  ci propone....
Come resistere ad una crema così delicata e densa di sapore???? 


Crema catalana

- 1 limone
- 120 gr. di zucchero di canna + 90 gr. di zucchero semolato
- 2 pizzichi di cannella
- 4 tuorli d’uovo
- 500 ml. di latte intero
- 50 gr. di amido di mais

Difficoltà: 3/5
Tempo: 30 minuti + 60 minuti per il riposo della crema in frigorifero.

Preparazione:
Grattugiate la scorza del limone all’interno di un pentolino e unite il latte, lo zucchero semolato e due pizzichi di cannella in polvere. Portate a ebollizione il composto a fiamma bassissima e, nel frattempo, lavorate in una terrina i tuorli d’uovo con lo zucchero e l’amido di mais passato al setaccio. Trasferite i tuorli d’uovo con lo zucchero e l’amido in una casseruola, unite il latte e fate cuocere, a fiamma bassa, per circa 3-4 minuti. Trasferite la crema in 4 coppette e riponetele in frigorifero per almeno 1 ora. Quando giungerà il momento di servire la crema in tavola, estraete le coppette dal frigorifero, cospargete ciascuna con lo zucchero di canna e mettetele sotto il grill del forno per 2 minuti, in modo che lo zucchero si sciolga e formi l’invitante crosticina sulla superficie.

Idee e accorgimenti:
Qualora serviste la crema catalana per merenda accompagnatela con una buona tazza di tè caldo, oppure con un vino liquoroso, nel caso in cui la offriste agli ospiti come fine pasto.   



7 commenti:

Simo ha detto...

la adoro...
che bella decorata con tutti quei fruttini, mi ingolosisce ancor di più!

Ilaria ha detto...

Buonissima la crema catalana!! E con quella crosticina viene subito voglia di metterci il cucchiaino.
Buona serata cara.

eli ha detto...

Che buona e che bella presentazione!

Ely ha detto...

Io no, non resisto proprio tesoro! :) Bellissima e anche meravigliosa questa crema catalana! Un abbraccio e dolce notte..!

annaferna ha detto...

ciao Grazia
una risorsa utile per questi pomeriggi in famiglia che si accingono a sorprenderci con le festività prossime!!
MI hai ricordato la mia vacanza in Sardegna dove era presente al tavolo dei dolci tutti i giorni...fino allo
sfinimento!^_^
baci cara

Simona Mastantuono ha detto...

ma che bontà

Dana et Dana ha detto...

Veramente deliziosa!!
baciotti
Dana et Dana