sabato 10 febbraio 2018

I CUORI DI MAMMAZAN PER SAN VALENTINO


Chiodo schiaccia chiodo...


Ma quattro chiodi fanno una croce...
Cesare Pavese (  1908-1950)


Come ogni anno ricomincia il battage pubblicitario per invogliare la gente a fare regali sia mangerecci o non per San Valentino...
Per quella data forse, se riesco, preparerò una torta per mia figlia che si chiama appunto Valentina...
Se non ci riuscirò ( a volte so come comincia la giornata ma non so come finisce) le darò due bei bacioni sulle guance!!!
Intanto questi biscotti sono stati già saggiati dalla sua famiglia e sono piaciuti..
Pure mio figlio mi ha detto che sono buoni ..
Quindi a cuor leggero li propongo alle amiche..
Diciamola tutta: fare una torta porta via meno tempo ma anche i biscotti danno soddisfazione..
Questi in particolare contengono un "cuore" profumato e molto gradevole!!!


La ricetta e tratta da: "Dolci" della De Agostini
Ingredienti

Per la pasta frolla

250 gr di farina 00
125 gr di zucchero
8 gr di lievito per dolci
1 bustina di vanillina ( facoltativo)
1 uovo e 1 tuorlo
la buccia di un limone bio
120 gr di burro
1 pizzico di sale

Per la farcitura dei cuori

100 gr di gherigli di noce
50 gr di amaretti
50 gr di cioccolato fondente
100 gr di crema di marroni o marmellata di castagne
4 cucchiai di liquore Amaretto

Consiglio di prepare con anticipo anche di qualche ora la farcitura dei biscotti in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino per bene..
Tritare il cioccolato fondente a coltello
Prestare gli amaretti
Tritare i gherigli 
Unire il liquore
Mescolare per bene e mettere da parte...


Se si vuole fare in fretta si può usare la pasta frolla pronta ...
Io l'ho preparata con il mixer...
Porre nel boccale dell'elettrodomestico la farina, il lievito, il pizzico di sale, se si vuole la vanillina..
Azionare il robot per qualche secondo
Unire ora il burro freddo di frigo  e a pezzetti e azionare di nuovo il mixer fin quando si ottiene un composto granuloso...
Ora aggiungere lo zucchero e di seguito un uovo e un tuorlo...
L'albume che rimane servirà per pennellare i biscotti prima di infornarli...
Quando si sarà formata una palla lavorarla per poco tempo, avvolgerla con pellicola trasparente e porla in frigo  per almeno 30'
Anche la frolla si può preparare in anticipo..
Stendere ora la pasta frolla fino a ottenere uno spessore si 4/5 mm
Intagliare con un taglia biscotti non troppo piccolo e traferire ogni biscotto su una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno...
A me ne sono servire 2..
Ora depositare un poco di farcitura come appare in foto..
Se si usa un cucchiaino l'operazione risulta più veloce
Inumidire leggermente il contorno della base del biscotto..
Ricoprire ogni biscotto con  un altro premendo leggermente lungo tutto il perimetro...
Distanziare i biscotti...


Pennellare quindi con  l'albume rimasto e infornare in forno preriscaldato, statico con il termostato sui 190° per circa 15'...


Volendo si possono cospargere con lo zucchero semolato o a velo...


Dalle foto si può notare che io non l''ho fatto!!!
Buona domenica a tutti!!!

1 commento:

Benedetta Leoni ha detto...

Ciao, nuova follower! Complimenti per blog e post; questo l'ultimo pubblicato da me: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/02/romanzo-famigliare-serie-tv-recensione.html

Se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)

grazie