venerdì 16 febbraio 2018

LEMON DRIZZLE CAKE


La felicità è conoscere ...



E meravigliarsi..

Jacques Cousteau ( 1910-1997)


Cosa c'è di più consolatorio di di un dolce in questo mare di tristezze??
Non sono pessimista ma solo realista!
Ogni giorno ce n'è una...mi riferisco a quanto accade a casa nostra e nel mondo.
Solo ieri c'è stata la sparatoria in un liceo in America: di limitare l'uso delle armi neanche a parlarne!
Senza dimenticare tute le donne che vengono ammazzate e continueranno ad esserle nonostante le campagne di sensibilizzazione che vengono fatte..
I cattivi sentimenti non si possono combattere..ahimè
Vogliamo parlare anche di cose meno cruente?
Vogliamo parlare di tutti gli abusi cui le donne sono spesso costrette e soccombere sui posti di lavoro?
Per fortuna qualcosa sta emergendo...
Ma termineranno?
Probabilmente no.
Vogliamo parlare della massiccia campagna elettorale durante la quale vengono promesse sole e luna???
Vogliamo parlare di questo dolce  non bellissimo all'apparenza ma ottimo??
Ebbene si!





La ricetta è stata estrapolata da quelle della Pasticceria Primrose Bakery di Londra
Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 900 ML

165 GR DI FARINA AUTO LIEVITANTE
1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI
160 GR DI ZUCCHERO DI CANNA CHIARO
30 GR DI FECOLA DI PATATE
130 GR DI BURRO
3 UOVA
BUCCIA E SUCCO DI UN LIMONE BIO

PER LA COPERTURA 
150 GR DI ZUCCHERO
SUCCO FILTRATO DI 2 LIMONI

Sgusciare le uova in una ampia scodelle e unire il succo filtrato e la buccia grattugiata di un limone bio...


Unire il burro fuso e appena tiepido..



E, poca per volta, la farina auto lievitante mescolata con la fecola, il lievito e lo zucchero di canna...


Foderare lo stampo da 900 ml di carta da forno opportunamente sagomata e versare la massa ottenuta...
Livellare con cura...


Infornare in forno preriscaldato, statico e con il termostato impostato sui 185° per circa 40'...
Saggiare con uno stuzzicadenti la cottura del dolce al centro della torta...
Deve uscire asciutto...
Far raffreddare nello stampo..


Ora, come appare dalla foto, punzecchiare il dolce fino alla base con uno spiedino di legno...
Lasciare il dolce nello stampo...


Per la copertura mescolare con cura lo zucchero con il succo filtrato di due limoni e versarlo in più riprese sul dolce  fino ad imbibirlo tutto....


Finalmente ora lo possiamo sformare!!
Come appare nella foto qui sotto ho sagomato la carta da forno  ritagliando gli angoli in modo che coprisse lo stampo per bene..


Il dolce si conserva per 4/5 giorno a temperatura ambiente....


Ma se si preferisce lo si può conservare in frigo..
L'amica cui l'ho regalato l'ha trovato delizioso!!!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimo questo dolce!! e mi sa che domani sarà anche già pronto per condividerlo con le mie più care e meravigliose amiche!!! E a proposito di ce n'è sempre una: proprio oggi mi è stato detto che devo cambiare la frizione dell'auto..ma caspiterina quando inventeranno il teletrasporto?? :) :) grazie ancora per condividere con noi le sue facili, veloci e buone ricette!!! Lara

Mammazan ha detto...

@Lara
Grazie per il commento davvero consolatorio e per il tempo che mi hai dedicato...
Spero di non deludere le tue aspettative!!
Mi dispiace per le spese che dovrai affrontare per la frizione...
Ogni giorno ce n'è sempre una con le macchine e con altro!!
Un abbraccio

andreea manoliu ha detto...

Che profumino, e che bontà, bravissima !

nonnAnna ha detto...

* Adoro le torte al limone e mi appunto subito questa tua golosa ricetta!
* Non lamentiamoci più che dopo il 5 marzo tutto andrà benissimo... se votiamo contemporaneamente tutti i partiti (stando a ciò che ci promettono) riusciremo a vivere in un mondo quasi idilliaco ;-)
Tante serene giornate