mercoledì 28 agosto 2013

Sfogliatelle con piattoni e crescenza


Per le buone idee non ci vogliono tanti soldi....


Ma il coraggio
Enrico Mentana (1955)


Oggi propongo alle amiche una ricetta velocissima e soprattutto poche chiacchiere...
Sia io che voi abbiamo poco tempo ...ma mi rifarò in seguito....
Questi fagiolini lunghi e larghi non  mi hanno mai ispirata molto....
Pensavo che il loro utilizzo non potesse soddisfarmi e invece ecco qui una ricettina veloce e gustosa..
Premetto che ho usato l'avanzo di pasta sfoglia utilizzata per la torta salata di maiale e mele, la ricetta la trovare qui....
Li ho sovrapposti e li ho tirati con il matterello in modo da assottigliarli fino a raggiungere lo spessore adeguato....
Ed ecco cosa ho combinato!!!
Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 confezione di pasta sfoglia
 200 gr di piattoni o taccole 
30 gr di burro
150 gr di crescenza o altro formaggio morbido
sale e pepe

Spuntare, tagliare in due o tre pezzi i piattoni , lavarli con cura e lessarli in acqua bollente salata   in una pentola senza coperchio ( altrimenti perdono il loro colore verde e diventano piuttosto bruttini) per circa 15'/20'..


Scolarli e farli insaporire in un tegame con un poco di burro...
Di solito io uso l'olio extravergine ma in questo caso ho ceduto al burro che conferisce un profumo e gusto molto gradevoli...
Regolare di sale e pepe...
Farli raffreddare un poco...


Come dicevo prima ho usato un avanzo di pasta sfoglia....
Voi, care amiche, se potete usate una pasta sfoglia rettangolare che va incisa per formare dei rettangoli di 10  x 8 cm...
Su ognuno porre una piccola porzione di piattoni tagliati a pezzi piccoli e un poco di stracchino...
 Col senno di poi ci vedrei bene anche un altro tipo di formaggio a pasta morbida..insomma usate quello che avete a disposizione ...tanto poi in forno fonde tutto!!!
Pennellare con poco latte la parte rimasta libera...


Ripiegare a libro, saldare i lati con i rebbi di una forchetta e pennellare ancora la superficie con poco latte....


Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 15'-20' fin quando il fagottino appare dorato.....


Far intiepidire un istante....


E ...divorare!!!!

4 commenti:

Ely ha detto...

Tesoro mio.. questi fagiolini piattoni invece io li amo, mi ricordano l'infanzia perchè mia nonna, di ritorno da scuola, li preparava sempre col sugo di pomodoro. Li porto nel cuore e quindi.. questa ricetta la trovo adorabile! Complimenti. Come va amica mia? Sono sempre vicina a te e ti penso tanto.. tanto. <3 TVTTB

Christina Conte ha detto...

Stasera mia mamma mi ha detto che stanno troppo fagioli sul giardino! Ho mandato questa ricetta a lei, e forse le prova. :) Grazie! Le ricette tua sono sempre buonissimo! CC xx

Vitti ha detto...

Heilà! Sei tortata a pieno ritmo....Suppongo che tutto stia rientrando nella normalità; in tal caso ne sono felice :) Io ho abbandonato il blog per un mesetto....Ma per piacevoli ragioni (ferie). Anch'io però sto per rimettermi al lavoro :) Un abbraccio affettuoso e a presto :))))

Manuela e Silvia ha detto...

Molto originale questo utilizzo dei piattoni! una chicca regionale ammorbidita con morbida crescenza dentro un guscio di sfoglia!
brava!
bacioni