lunedì 26 agosto 2013

BON BON AL CIOCCOLATO CON CUORICINO DI ALBICOCCA


Uno dei piaceri della mezza età è scoprire che uno aveva ragione...


E che aveva più ragione di quanto se ne rendesse conto all'età di diciassette o ventitré anni...
Ezra Pound (1885-1972)


Mia figlia mi ha proibito di preparare la torta per il compleanno di Giulia....
Stanchezza, stress, la mancanza di tempo e di abilità manuale  me lo averebbero impedito.....
E quindi ne ha ordinata una in una pasticceria che lavora molto bene vicina a casa sua....
La foto appare più sotto....
Ma sia la mia cara consuocera che io non abbiamo rinunciato al piacere di preparare qualche dolce con le nostre mani...
Ecco qui sotto le sue ottime pesche ripiene, chiaramente un dolce piemontese, mentre nelle foto di inizio post sono apparsi i bon bon al cioccolato che ho preparato di sera, lottando con il cioccolato  che si appiccicava alle mani visto che la temperatura era più alta rispetto a quella attuale....


Ecco qui sotto la bella torta acquistata in pasticceria...
Ne è rimasta solo la fettina della vergogna!!!!
La festeggiata ha spento subito le due candeline che qui non appaiono in quanto posizionate dopo ( si fa proprio quello che si può) ma sembra che non abbia apprezzato molto la fettina di dolce..forse non gradiva molto la panna. 
 Cos'ì per qualche ora non abbiamo pensato ai problemi di salute di nonna Rosina, anche se erano sempre presenti ed incombenti nelle nostre menti....
E concludo dicendo che mentre noi tutti ci stiamo arrabattando tra mille difficoltà, cercando di far quadrare il nostro cerchio personale (vedi salute, lavoro, bilancio famigliare ecc. )
constatiamo sempre più che siamo governati da una massa di parolai inconcludenti e nulla facenti..

Questioni di lana caprina per salvare le chiappe di un condannato che vuole far affondare la nazione...
E' inconcepibile!!!
Eppure sta accadendo...
Scusate lo sfogo ma se veramente se dovessimo andare a votare chi dovremmo eleggere????
Quale altro gruppo di cialtroni dovrebbe decidere della vita economica e sociale della nazione??
Scusate la circonlocuzione ...ma siamo nel guano fino agli occhi!!!!


E dopo questa bella tiritera ...mi sono un po' sfogata, è vero,  ma non per questo  mi sento per nulla meglio né tantomeno più serena ecco la ricetta...

Tempo di preparazione: circa 10' più il riposo in frigo
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI
65 gr di burro
400 gr di cioccolato fondente ( anche una parte  di cioccolato al latte per raggiungere il peso indicato)
2  dl di panna fresca
3-4 albicocche secche ma morbide
Fettine di canditi al cedro e arancia per la decorazione

Porre in un tegame a fondo spesso e di capacità media e su fuoco bassissimo il cioccolato a pezzetti e la panna....


Mescolare con cura fin quando il cioccolato e la panna si sono fusi perfettamente formando una crema omogenea...
Spegnere il gas e aggiungere il burro sempre mescolando fin quando quest'ultimo si è ben amalgamato....


Far raffreddare, sigillare il tegame con pellicola trasparente e porlo  in frigo per far  solidificare il contenuto: la massa deve però essere ancora malleabile per modellare i bon bon....
Diciamo un paio d'ore...


Intanto ritagliare dalle albicocche secche dei quadratini di circa 1/2 cm di lato....
Passato questo  tempo, e aiutandoci con un cucchiaio preleviamo delle piccole porzioni grandi come una noce  o anche poco di più se si va di fretta  ( tanto in bocca spariscono subito anche se la dimensione è maggiore).....
Porre al centro uno o due quadratini di albicocca  lavorando velocemente con le mani formare il bon bon.....


Porlo in un piatto, ovviamente insieme agli altri, man mano che sono pronti, e rotolarlo nel cacao amaro.....


Radunarli, finito l'impasto, in un piatto e porli in frigo per una mezz'ora...
Intanto con un piccolo tagliabiscotti ricavare dal cedro e dalla'arancia canditi delle piccole decorazioni da infilzare sulla sommità del bon bon...



Porre quindi ogni dolcetto in un pirottino e conservare in frigo fino al momento dell'assalto....


Facendo due calcoli tirare fuori il vassoio dal frigo una mezz'ora prima di gustarli!!!!
Buona giornata a tutti!!!

7 commenti:

Caramella ha detto...

Io sono una vera chocaholic...che tentazione questo dolce!!!

www.hungrycaramella.blogspot.com

Elisaltea ha detto...

Cara, nonostante il periodo non sia dei migliori, hai tirato fuori dei dolcetti davvero fantastici!!! Un abbraccio!

Ely ha detto...

La torta è bella, eh.. ma questi dolcetti hanno un cuore d'amore che nessuna pasticceria potrebbe mai riprodurre! <3 Complimenti tesoro e auguroni alla piccina, di ogni bene e amore!! :) Scommetto che anche le pesche ripiene erano deliziose.. Per la situazione di preoccupazione comprendo molto bene e spero passi presto, amica mia. Ti sono vicina. Sulla situazione governativa, invece.. meglio che taccia perchè il mio stomaco si incendia come nemmeno l'inferno... Mamma mia, che tristezza.. TVTTTB

ristorante torino ha detto...

sembra delizioso.Grazie per questa ricetta
http://restaau.it/Search/City/ristorante-torino.html

Cuoca Pasticciona ha detto...

Una vera tentazione! Per la mia linea sarebbero la rovina, ma chissene...quando vedo certe delizie mi dimentico della dieta *_*
Mi rovini!
http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

Irene Prandi ha detto...

Che spettacolo... amo il cioccolato in tutte le sue versioni!!!
Sta meglio la tua mamma?
un abbraccio

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia, ok nienete torta, ma le ragioni di tua figlia sono indiscutibili :)
ti sei però rifatta con questi golosissimi bon bon con un cuore fruttato che li rende ancora più buoni!
bacioni