domenica 3 giugno 2018

BISCOTTI DI RECUPERO E... LA BORSETTA DIMENTICATA IN MACCHINA...



La vera democrazia è quella in cui il governo compie la volontà del popolo...


E difende un solo interesse: quello del popolo.
Juan Peron ( 1895-1974)



Ore 8. 25 o giù di lì...
Corsa nel traffico per arrivare per tempo alla scuola dove accompagnare la bimba...
Poi altra corsa per arrivare puntuale in ufficio...
Ma......
Nella fretta perenne che accompagna i nostri gesti quotidiani qualcosa  viene dimenticato...
La borsetta in macchina.
Presso le scuole o gli asili c'è sempre qualche occhiuto personaggio che sfrutta a suo favore ogni dimenticanza.
E allora durante quei 5 minuti forza la portiera della macchina magari fingendo di controllare le gomme e la borsetta sparisce.
Borsetta che contiene chiavi di casa, documenti, cellulare e in una piccola agenda " ben nascosti" i pin dei bancomat.
Nel giro di 15 minuti i due conti sono svuotati in base al massimale giornaliero.
Quando la signora vittima di questa brutta avventura ( lo so che c'è di peggio, ma ognuno si lamenta per ciò che gli capita)   e di cui sto raccontando le peripezie di quella brutta mattina va a fare la denuncia ai carabinieri per avere il permesso temporaneo di guida ma si sente dire che non glielo possono dare in quanto sprovvista  di documenti.
Poi in seguito riuscirà a risolvere il problema .
All'anagrafe, cui si rivolge per avere un duplicato, le dicono per avere la carta d'identità elettronica doverebbe attendere fino a settembre.
Fa cambiare la serratura di casa, non so quale speciale serratura abbia, e  spende 600 euro...
Il telefono di vecchia generazione, non uno smartphone, è sparito insieme al resto...
Per cui ha perso anche tutti i contatti e le foto..
Credo che basti per ora!!
Non ho altro da aggiungere tranne il solito occhio a non dimenticare  borse o zainetti in macchina,  chiudersi subito in macchina appena saliti perché ci sono dei ladri che approfitano di quei pochi istanti per aprire fulmineamente la portiera lato passeggero e prendere la borsa...
E' accaduto anche questo a persone che conosco..

Crediamo di essere attenti ma c' è sempre qualcuno  che è più attento di noi a sfruttare ogni momenti di distrazione.



Ora parliamo di questi biscotti che sono piaciuti molto.
L'idea di prepararli mi è venuta dopo aver pensato di aver trovato la modalità perfetta per ottenere la base di pasta biscotto per un dolce arrotolato...
Ho seguito alla lettera le indicazioni ma la base si è spezzata in più parti longitudinalmente...
Ho accolto tutto il "disastro" e l'ho posto in una scodella e trasferito  in frigo con la mia solita formula: " Ci penserò"
E questo è il risultato!!!

Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

AVANZI DI TORTA ( LA MAI  ERA UN AVANZO DI UN ROTOLO DI PASTA BISCOTTO)
MARMELLATA DI ARANCE
1 CONFEZIONE DI PASTA FROLLA PRONTA

L'esecuzione è davvero semplice  veloce-
Frullare l'avanzo di dolce nel mixer.
Unire 2-3 cucchiai di marmellata di arance ( la mia era home made).
Azionare il robot fin quando di ottiene una massa morbida ma non troppo.
Stendere la pasta frolla sul piano di lavoro.
Ritagliare le parti tonde e saldarle tutt'intorno in modo da ottenere una specie di rettangolo.
Formare con l'impasto un salsicciotto e posizionarlo su una striscia di pasta tagliata di misura..
Inumidire la parte che su cui sigilleremo  il rotolino e tagliare dei segmenti tutti di  uguale dimensione.
Pennellarli con poco latte.
Posizionarli su una teglia ricoperta  da carta  forno (o utilizzando quella in dotazione).
Non occorre distanziarli.
Infornare in forno preriscaldato, statico, con il termostato sui 190° per circa 15' o perlomeno fin quando appaiono dorati.
Mio figlio, quando li ha assaggiati mi ha chiesto subito la ricetta!!
Ma la vera caratteristica che ne ha determinato la riuscita è stato l'abbinamento di una pasta biscotto al cioccolato e la marmellata di arance!!

3 commenti:

speedy70 ha detto...

Mi piacciono questi golosi recuperi.... ottimo cara!

Michela ha detto...

Bravissima, il recupero è sempre una grande idea, baci e buona giornata

andreea manoliu ha detto...

Un bel recupero molto goloso ! E con la borsa.... bisogna stare attenti !