sabato 12 novembre 2016

PLUM CAKE CON CIOCCOLATO E...NON SOLO!!


Penso di avere paura di essere felice...



Perchè ogni volta che lo sono, succede qualcosa di brutto...
(Charlie Brown)
Charles Schulz ( 1922-2000)




Ecco l'ennesimo dolce targato Mammazan....
Ma non il solito plum cake ovviamente!!!
Se le amiche vanno a vedere la lista ingredienti se ne possono rendere conto...


Ma come tutti i miei dolci,  a parte qualche "ardita" preparazione ( ogni tanto mi impegno  in qualcosa di più complicato) sono facili da realizzare anche per i meno esperti...
Ricordo la mail che mi ha inviato una signora tempo fa e  che mi segue.
 Mi esprimeva il suo apprezzamento anche per il passo passo con  cui le mie ricette sono illustrate e molto utile per suo figlio che si cimenta ogni tanto nella preparazione di qualche dolce.
Una signora mi ha chiesto come mai non realizzo dei video...
Quando pasticcio in cucina sono sola e non saprei cosa fare a meno che non fossi dotata di più braccia!! 


Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

250 GR DI FARINA SEMOLE D'AUTORE CASILLO
1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
170 GR DI ZUCCHERO
2 UOVA
100 GR DI FORMAGGIO SPALMABILE
50 GR DI YOGURT GRECO
100 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
QUALCHE CUCCHIAIO DI LATTE
80 GR DI MANDORLE
60 GR DI BURRO

Con le fruste elettriche montare le uova intere con lo zucchero..
Aggiungere a filo il burro fuso..



Spezzettare il cioccolato..
Porlo in un pentolino a fondo spesso, aggiungere poco latte e farlo fondere a fuoco basso...
Far intiepidire..


Unire ora alla montata di uova-zucchero-burro il formaggio spalmabile e  lo yogurt greco..



Aggiungere poca per volta, setacciandola nuovamente , la farina setacciata precedentemente con il lievito ..



Ora è il turno del cioccolato fuso....



E delle mandorle tritate...



Ottenuta una massa omogenea trasferirla in uno stampo da plum cake ben imburrato ed infarinato..



E infornare in forno preriscaldato, ventilato e con il termostato sui 160° per circa 45'...



Fare come sempre la prova dello stuzzicadenti che deve uscire asciutto se il dolce è cotto a puntino..



Far raffreddare...



E...servire!!

4 commenti:

I dolci di Grazia ha detto...

Anche secondo me avresti molto successo se riuscissi a girare dei video. E per quanto riguarda la semplicità dei tuoi dolci, tutte le cose più buone sono le più semplici, quindi continua così

andreea manoliu ha detto...

Ma che sofficità e immagino che buon gusto e quelle mandorle... che croccantezza !

Simo ha detto...

E' vero, i video vanno alla grande ora, ma a me piace tanto come illustri tutti i tuoi passaggi, continua così...le tue ricette sono sempre ottime e fattibilissime amica mia!
Un grande abbraccio

Patalice ha detto...

i video vanno parecchio di moda, e a tratti possono anche aiutare le cuoche agli inizi, come la sottoscritta...
però io mi faccio bastare le ricette vecchia maniera, in special modo quando mi ispirano tanto come quella che hai postato tu!