giovedì 15 giugno 2017

ZUCCHINE GIALLE IN AGRODOLCE ..PICCANTINE


Dichiarare la propria viltà...


Può essere un atto di coraggio...
Edgar Allan Poe ( 1809-1849)


"Le zucchine gialle appartengono alla famiglia delle "cucurbitacee", la stessa delle zucchine verdi. Le zucchine gialle sono conosciute anche con il nome di "patisson". La differenza tra le due tipologie di "cucurbite pepo" non è solo nel colore della buccia, ma anche nel sapore. Quella gialla ha un gusto più forte e deciso. Questa verdura è molto importante per il nostro benessere grazie alla sua quantità di vitamina A e di zinco e non può mancare in cucina. Grazie alla sua versatilità si possono realizzare tantissimi piatti sani. Le "cucurbite pepo" sono originarie dell'America del sud ma sono di facile coltivazione e si adattano a qualsiasi tipo di clima. Generalmente si sviluppano tra la primavera e l'estate. Purtroppo le zucchine gialle non producono un fiore commestibile come quello delle zucchine verdi."
Devo ammettere che quando ho visto queste zucchine gialle...particolari e ..solari... non ci ho pensato due volte..
Era la prima volta che le vedevo in commercio e soprattutto sui banchi del supermercato...
Le ho acquistate e poi... mi sono documentata come riportato all'inizio post..
La ricetta è semplice..a parte il fatto che mio sono scottata ben due volte con l'olio bollente,,quindi, care amiche se vi volete cimentare nella preparazione di questa ricetta ..fate attenzione.
Altrimenti le ferite di " guerra", come io definisco quello che può capitare in casa e soprattutto quando si cucina, aumenteranno!


Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

4-5 ZUCCHINE GIALLE
OLIO PER FRIGGERE Q.B. 
FARINA.Q.B.
4-5 FILETTI DI ACCIUGA SOTT'OLIO
UN MAZZETTO DI PREZZEMOLO
1/2 BICCHIERE DI ACETO BIANCO
1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO
PAPRICA AFFUMICATA O PEPERONCINO
SALE Q.B.

Lavare, asciugare e spuntare le zucchine...


Ricavare da ognuna   8 bastoncini...


Infarinarli e friggerli pochi per volta...


Metterli a scolare a su carta da forno...
Fare più strati per eliminare l'eccesso di unto...


In un piccolo mixer porre le acciughe spezzettate, il basilico tritato grossolanamente, l'aceto,  lo zucchero e una spolverata di paprica affumicata o peperoncino..
Frullare un poco ..


Sistemare ora i bastoncini di zucchine in una piccola terrina che le contenga quasi di misura e  distribuire parte del frullato distribuendolo tra i vari starti che si andranno a formare...
Far insaporire in frigo qualche ora.


Non trovate le zucchine gialle??
Vanno ovviamente bene anche quelle verdi!

2 commenti:

maria carmela ha detto...

Nemmeno io le avevo mai viste.
le ho viste adesso per la prima volta nella foto che ha messo.
Sono molto carine e credo anche buone come le ha preparate.
Se un giorno li dovessi trovare li preparerò sicuramente.
Nel frattempo proverò con quelle verdi.
Buon inizio settimana

madamabavareisa ha detto...

Uh che bella alternativa al solito carpione!
Eran secoli che non passavo (avevo anche chiuso il blog) ... ben ritrovata!