sabato 14 luglio 2018

MINI BROWN VELVET E 2000 RICETTE PUBBLICATE


Chi sta in alto è soggetto a molti fulmini...


E quando infine cade si sfracella..
William Shakespeare  ( 1564-1616)



So che ho pubblicate 2000 ricette e anche qualcuna di più grazie all'indicatore del mio blog.
In 10 anni ( non ho neanche festeggiato il compleanno del blog a dire il vero) mi sono resa conto che in cucina ne ho fatte più di Bertoldo sempre con grande passione.
Passione che è scemata negli ultimi mesi.
Ma non me ne faccio un problema .
Ogni cosa ha il suo tempo e sin quando trovo il tempo e la voglia ( questa sì) continuerò a pubblicare qualcosa non certo con la frequenza di un tempo.
Ora nel web le cose sono radicalmente mutate e  le blogger vecchia maniera come me e altre amiche faticano ad avere una certa visibilità almeno come una volta.
Soddisfazioni ne ho avute tante.
E anche tante collaborazioni che mi hanno dato modo di far lavorare mani e cellule grige.
Devo dire che, grazie a tanti filmati di you tube, ho scoperto tante belle novità alcune messe in pratica con grande soddisfazione e complimenti dai miei cari specialmente se, in occasione di colpeanni e altre ricorrenze sono riuscita a portare in tavola qualcosa di buono e ben riuscito.
Ora auguro alle amiche che sono al mare e si si stanno godendo le meritate vacanze ma anche a quelle che lavorano e lavoreranno tutti i santi giorni feste comprese una buona serata!!



La lista degli ingredienti è lunga ma niente paura.
Il titolo del post indica che si tratta di brown velvet ma avrebbero dovuto essere red velvet..
Qualcosa non ha funzionato ma riproverò a farle  più...rosse!!
La preparazione è molto semplice e il risultato sicuro e buonissimo.
Anche il lato estetico è soddisfatto: se ci sono riuscita io ci riusciranno tutti!
Ho dimezzato le dosi della ricetta originale  e di conseguenza  la dimensione dello stampo e anche con queste dosi ho ottenuto un bel numero di tortine!!



 Fonte Pinterest
Tempo di preparazione : Circa 20'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

260 GR DI FARINA 00
190 GR DI ZUCCHERO
6 GR DI CACAO AMARO
1 GR DI BICARBONATO
1 PIZZICO DI SALE

150 GR DI BUTTERMILK 
120 GR DI OLIO DI SEMI
8 ML DI ACETO
1 BUSTINA DI VANILLINA
3 UOVA GROSSE
15 ML DI COLORANTE ROSSO PER ALIMENTI

PER IL FROSTING

250 GR DI FORMAGGIO SPALMABILE
30 GR DI BURRO
120 GR DI ZUCCHERO A VELO 
120 GR DI MASCARPONE
FRAGOLE

In una capace scodella mescolare i primi 5 ingredienti.
Mixare il buttermilk con i restanti 5 ingredienti.
Ora amalgamare il composto liquido agli ingredienti secchi .
Posizionare un foglio di carta da forno su uno stampo rettangolare di cm 22 x 33 spatolando con cura.
Infornare in forno preriscaldato, statico alla temperatura di 190 ° per circa 30'/35'.
Far raffreddare.
Ora incidere il dolce con uno tagliabiscotti di 8 cm di diametro.
Tagliare a metà ogni  biscotto ( che risulta morbido) e farcirlo con il frosting preparato mescolando con cura il mascarpone, lo zucchero a velo e la panna.


Per formare la decorazione sia all'interno che all'esterno delle mini tortine usare una sac a poche con la bocchetta liscia  da 1 cm e ponendo una fettina di fragola tra un ciuffetto e l'altro come appare in foto.
Sistemare un altro dischetto sulla base senza premere e decorare come appare nelle foto di inizio post.


Ho usato solo metà degli ingredienti della ricetta originale e sono comunque riuscita ad ottenete un bel numero di tortine.
Sia il frosting che la  base delle tortine , ben protette con pellicola trasparente si conservano in frigo per almeno 2/3 giorno.
E sono piaciute a tutti!!!
,

5 commenti:

Michela ha detto...

Buonissimi, buona serata

Simo ha detto...

Complimenti per le tortine amica mia e auguri per il tuo blog-compleanno (i nostri blogghini hanno la stessa età!)
Tutto è cambiato in questa parte di web, io in questo nuovo mondo fatico a riconoscermi ma proseguo con la costanza e il mio modo di pormi che è sempre lo stesso...poi chi mi ama mi segua, che debbo dirti...
Certo che a volte è avvilente vedere che la meritocrazia è passata a miglior vita...
Un bacione grande e continua cosììììì

Anonimo ha detto...

Cara mammazan..bellissima ricetta e anche facile da fare..quasi quasi questa settimana la provo per condividerla con le amiche della palestra [siamo forti noi..andiamo in palestra e poi adoriamo pasteggiare finita la lezione].
Per quanto riguarda i blog: sono anni che spulcio, guardo, a volte copio e sinceramente ho notato che ultimamente c'è più attenzione alla foto che alla ricetta, c'è più voglia di stupire che di raccontare e condividere. Spesso gli abbinamenti proposti mi lasciano perplessa e mi fanno dubitare che quella pietanza sia stata effettivamente assaggiata!!
In ogni caso io continuerò a seguirti e a lasciarti messaggi di incoraggiamento..il tuo è uno dei pochissimi blog [fra i tanti che spulcio] che mi fa venire voglia di mettere mano a pentole e fornelli.

Buon compleblog,
Lara

Mammazan ha detto...

@Lara
Grazie mille per l'apprezzamento.
I commenti come il tuo mi fanno desistere di piantare tutto!!
Un abbraccio grande!

andreea manoliu ha detto...

Complimenti per tutte le tue preziose ricette e per questo dolce meraviglioso !