lunedì 7 agosto 2017

CHEESE CAKE AL PISTACCHIO E LA PASSWORD FURBA!!!



Le grandi passioni non esistono...



Esistono solo i piccoli amori che possono durare poco oppure a lungo..
Anna Magnani ( 1908-1973)


Chi tra di voi non va a curiosare e postare qualcosa su Face Book?
Si può  trovare di tutto..
Cose interessanti, bufale, foto buffe, selfies a gogò, foto di bambini anche se Face Book stesso, nonché la polizia di stato, sconsigli vivamente di farlo...
Ma tant'è si continua  a pubblicarne le foto  ..
Per approfondire e conoscere i rischi leggere qui.
Io ogni tanto, quando mi sembra interessante condivido qualcosa. Recentemente è stato pubblicato un video nel quale un molestatore tentava di adescare un bambino..
"La mamma non può venire e mi ha pregato di portarti a casa"
E venivano pronunciare altre frasi simili..
I bambini, si sa, sono fiduciosi e non hanno ancora sviluppato una naturale diffidenza che spesso viene meno agli anziani..
Questi ultimi  non vengono rapiti, solo derubati, raggirati in mille modi, quando va bene, altrimenti vengono anche malmenati...
Però nel corso del video, inaspettatamente il bimbo pronuncia una frase per me magica.
"DIMMI LA PASSWORD"
Una parola, un codice facile da ricordare che solo il piccolo e i suoi genitori conoscono...
E forse spero l'adescamento non ha luogo..
Spero!


Ora passiamo alla ricetta di questo dolce che è piaciuto molto ad una mia carissima amica...
Non ho la sezione della cheese cake mi sono dimenticata di scattarla al  momento del taglio...
Ma, care amiche, ve la potete immaginare!!!

Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO A CERNIERA DA 17 CM DI DIAMETRO

150 GR DI BISCOTTI TIPO DIGESTIVE
90 GR DI BURRO
200 GR DI PANNA DA MONTARE
2 CONFEZIONI DI YOGURT AI PISTACCHI
80 GR DI CREMA DI PISTACCHIO
12 GR DI COLLA DI PESCE
3 CUCCHIAI DI ZUCCHERO A VELO
1 MANCIATA DI PISTACCHI TRITATI
BOCCIOLINI DI ROSELLINE

Per prima cosa occorre preparare la base di biscotto..
Frullare i biscotti, unire il burro fuso e versare il tutto sulla base di uno stampo a cerniera..
LO stampo deve essere preventivamente preparato per accogliere il trito di biscotti..quindi base e laterali devono essere £foderati" con carta da forno opportunamente sagomata..
Porre in frigo per 30'
Si può preparare in anticipo quando si ha tempo..

In una capace scodella montare la panna con lo zucchero a velo..


Sempre con le fruste elettriche in funzione unire uno per volta il contenuto dei barattoli di yogurt al pistacchio...


La crema di pistacchio..


Ed infine la colla di pesce ammollata in acqua fredda per 10'/15' e poi fusa in qualche cucchiaio di latte caldo...
Versare nello stampo che nel frattempo di è raffreddato per bene...


Porre in frigo per qualche ora..
Volendo si può anche congelare e usare come jolly per una cena all'ultimo minuto...
Decorare con pistacchi tritati e se si hanno a disposizione delle roselline essiccate...
O come meglio suggerisce la fantasia!!


Ricordarsi di tirare fuori il dolce dal freezer per tempo!!!

2 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

spero veramente che basti una password particolare per tenere lontani i molestatori di bambini, sono delle bestie, anzi le bestie sono migliori di loro, viviamo in un mondo sempre peggiore....questo dolce per me è irresistibile, adoro il pistacchio !

speedy70 ha detto...

Ma che meraviglia cara, una vera bontà!!!!