domenica 11 dicembre 2016

PER NATALE PREPARIAMO L'ALBERO SALATO



Il segreto della longevità?
Vivi con qualcuno che ami e ammiri.

Gioca con i bambini più che puoi, interessati al prossimo così non ti annoi e non annoi gli altri.
Lascia che il passato dia forma al tuo futuro e cerca di fare qualcosa di speciale e di significativo ogni giorno.
Accetta i cambiamenti e i limiti e sii grato a chi rende la tua vita più facile e più felice.
Oggi si va in pensione a 65 anni.
Per me vai in pensione e muori...
Kirk Douglas ( 1916)

Come non riportare e proporre alle amiche questi pensieri profondi e pieni di saggezza?
Sono le parole di grande vecchio, una persona che ha vissuto intensamente, che ha avuto successo, che ha avuto fama, gloria e denaro..
Alla fine ciò che conta è racchiuso in queste poche parole frutto di esperienza 
E di sicuro non sono i soldi che fanno felici...ma quel tanto che basta per tirare avanti dignitosamente, provvedere ai figli e assicurarci una serena vecchiaia anche se per molti di quelli che passano di qui la vecchiaia appare lontana...
Oggi propongo alle amiche una bella ricetta che ho trovato su Taste of home e diligentemente tradotta dall'inglese...come pure ho eseguito la conversione da "tazze " in grammi.
I vocaboli sono sempre più o meno gli stessi e poi basta cercare su Wikipedia o Google per capire di cosa si tratta...
Mi ha incuriosita il termine "Italian seasoning" che poi alla fine si è rivelato un mix di erbe di casa nostra e cioè: basilico fresco, origano, maggiorana, rosmarino, timo  e salvia che nella lista ingredienti indicherò con "erbe aromatiche". 

Tempo di preparazione: circa 2 ore
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
230 ml di acqua
25 gr di burro morbido
1 uovo grosso sbattuto
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di erbe aromatiche tritate
1 cucchiaino da the di sale
325 gr di farina 00
130 gr di farina integrale 
1 pacchetto di lievito istantaneo per pizza 
Topping
1 cucchiai di burro
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di erbe aromatiche
1/2 cucchiaino si sale grosso

Frullare o tritare a mano le erbe aromatiche..


Ecco un grosso uovo che va usato intero..


Che  va sbattuto per essere aggiunto al mix che ora andremo a preparare...


Porre nel boccale del mixer le farine, il lievito secco, il sale ..


Le erbe aromatiche...


Il burro fuso e l'uovo sbattuto...


Ora azionare il mixer per qualche secondo e mentre è in funzione unire l'acqua..
Si formerà una palla morbida al tatto...
Lavorarla per qualche minuto quindi pesarla e dividere il peso per 16
Io ho ottenuto delle palline da 48 gr cadauna.. se non mi sbaglio!!!


Disporle distanziate sulla teglia grande in dotazione del forno ricoperta da carta da forno e far lievitare per circa 90'.
Io l'ho posta nel mio forno nuovo  che  ha la funzione  per la lievitazione...  


E' passata un'ora e mezza!!!


Ora  pennellare l'albero con burro fuso, cospargere con le erbe aromatiche e con il parmigiano...


Infornare in forno preriscaldato, statico con il termostato sui 170° per circa 25'/30'...


Può essere anche una bella idea regalo.....o no?

6 commenti:

Cecilia Testa ha detto...

ciao Ma', ha ragione Kirk Douglas, da un punto di vista psicologico lavorare a lungo è un bene. Ma non credo che fosse questo l'intento della Fornero che intanto in pensione ci manderà a 67 anni...e di certo a breve innalzeranno ulteriormente l'età della pensione. io non mi sento struggere di andare in pensione, anzi.. però sono un po' preoccupata, visto il lavoro che faccio (l'educatrice in un centro infanzia, con bambini da 1 a 6 anni) Quando arriverà l'osteoporosi? Con i colpi che prendo ogni giorno, temo che sbriciolerò come un biscotto... E socialmente c'è il problema che allungando la vita lavorativa delle persone, i giovani rischiano di non entrare mai nel mondo del lavoro. Credo che si dovrebbe studiare una sorta di part time per consentire ai lavoratori più anziani di non uscire dal mondo del lavoro e liberare comunque posti per le giovani generazioni. potrebbe essere una sorta di servizio sociale parzialmente retribuito, per esempio... Ma bando alle ciance: il tuo alberino di pane è super!!! E te lo ricopierò di certo!!! Un abbraccio e a presto

TheBella70 ha detto...

Ciao carissima Grazia, bellissimo questo alberello di natale e deve essere anche molto buono!!!
Tra poco mi accingo a provare questa squisita ricetta. Avrei una domanda da porti, ma con il lievito istantaneo devo lasciarlo lievitare ugualmente unora e mezza? Ho notato che al posto del lievito di birra hai usato quello istantaneo, e pensavo che con questo tipo di lievito il riposo andasse omesso.
Um abbraccio forte!!!!

Mammazan ha detto...

@TheBella 70
Cara Claudia segui tranquilla quanto descritto nel corpo del post.
Anche io ero un poco perplessa ma il risultato è ben visibile!!!
Come puoi notare dalle foto del passo passo è necessaria una sola lievitazione.
SE hai altri dubbi scrivimi pure!
Baci e a presto!

I dolci di Grazia ha detto...

Parole sante!!! È davvero molto bello questo albero di Natale, sto già pensando anche di farcire con un ripieno le palline prima di cuocerle😀😀

Mammazan ha detto...

@Cecilia
Condivido in toto quanto da te scritto.
Purtroppo le tue lamentele, tutte giustificate, e quelle di altri lavoratori rimangono inascoltate e la situazione più sempre tragica per giovani e meno giovani.
Un abbraccio!

Mammazan ha detto...

@Cecilia
Condivido in toto quanto da te scritto.
Purtroppo le tue lamentele, tutte giustificate, e quelle di altri lavoratori rimangono inascoltate e la situazione più sempre tragica per giovani e meno giovani.
Un abbraccio!